mercoledì 24 maggio 2017

LA CORALE “CITTA’ DI NETTUNO” ALLA RASSEGNA DI ASSISI.

La corale "Città di Nettuno"
Domenica 21 maggio un nuovo viaggio musicale ha visto la corale polifonica ”Città di Nettuno” spostarsi in Umbria con destinazione Assisi. Il coro cittadino, diretto dal M° Stefano Terribili con l’accompagnamento al flauto del M° Francesco De Felice e al pianoforte del M° Luca Spinosa, ha partecipato alla rassegna canora ove erano presenti anche i cori polifonici corale “Cantori Umbri” e Corale Polifonica “Beata Assunta” di Force (Ascoli Piceno). Il coro “Cantori Umbri” è attivo da oltre venti anni, e ha partecipato con successo a concorsi regionali e nazionali con un repertorio che spazia dallo spiritual al rinascimentale, dal classico al contemporaneo sia sacro che profano. Il coro “Cantori Umbri” ha iniziato la sua attività nel 1995 costituito da un gruppo di persone che, animate dalla passione, si sono unite per esprimere un ensemble vocale con delle qualità peculiari e non riconducibile ad un semplice coro di chiesa. Dei diversi direttori succedutisi in principio, la scelta dei Cantori Umbri è poi ricaduta sul M° Rita Gasparrini che, per le sue doti di profonda conoscenza della musica, di qualsiasi genere, e scrupolosa professionalità, ha rappresentato la svolta per dare a questo gruppo quello spirito e quelle competenze in più in grado di portare il coro a livelli di raffinata esecuzione. La Corale Polifonica “Beata Assunta” di Force è sorta nel 1983 ed ha ormai consolidato collaborazioni e scambi culturali con formazioni di molti paesi europei ed extra europei a loro volta ospitati alla rassegna polifonica internazionale ”VIRGO LAURETANA”. L’evento è un appuntamento ormai consolidato e da oltre vent’anni è un momento di notevole prestigio per l’entroterra piceno. I cori hanno animato la manifestazione in onore di San Pasquale Baylon. Ogni anno, ad Assisi, in località Castelnuovo, è previsto un periodo di circa dieci giorni di festeggiamenti in cui si celebra il Santo con varie attività che annoverano eventi musicali, sportivi e culturali. Quest’anno l’evento si è tenuto dal 12 al 21 maggio e Castelnuovo ha accolto numerosissimi visitatori attirati dalle varie iniziative che hanno reso l’ appuntamento un evento da non perdere. Tra le altre proposte ogni sera era presente una mostra di pittura, una mostra fotografica, una mostra di lavori artistici e una pesca benefica. Nella Chiesa di San Girolamo, con le splendide vetrate policrome a sovrastare la navata, i tre cori partecipanti alla rassegna si sono esibiti dinanzi ad un numeroso ed attento pubblico di amanti il “bel canto”. La rassegna si è aperta con l’esibizione dei Piccoli Cantori Umbri che con la loro freschezza e l’entusiasmo propri della giovane età hanno creato un clima festoso e di grande gioia. La corale polifonica ”Città di Nettuno”, accolta con grande e caloroso affetto ha partecipato alla rassegna presentando un repertorio ampio e ben assortito che, come spesso avviene, ha spaziato nelle sonorità sacre e profane. La corale ha esordito con due brani in gregoriano eseguiti dalla sezione maschile, per proseguire con cinque pezzi musicali di Vivaldi e infine concludere con brani lirici e gospel; il tutto eseguito in modo estremamente impeccabile e rigoroso. Il trasporto e l’attenzione prestate durante le esibizioni sono state il chiaro segnale del successo della manifestazione. Sicuramente la neofita rassegna “Tutti i colori della musica” al secondo anno dalla sua costituzione avrà vita lunga e densa di ottimi risultati vista la scrupolosa e particolareggiata pianificazione dell’evento.
Share on :

0 commenti:

Posta un commento

 
© Copyright Agropontinonotizie.com 2011 - Some rights reserved | Powered by telegolfo.com.
Template Design by cb-informatica | Published by cb-informatica and cb-informatica