sabato 20 giugno 2015

Latina: Gestire la propria pagina aziendale su Facebook.





Si è svolto il 15 giugno a Latina presso la Camera di commercio, il workshop "Iniziare a gestire la propria pagina aziendale su Facebook”. Organizzato dal Comitato Imprenditoria Femminile in collaborazione con la RB Media, agenzia di comunicazione di Latina. Si è trattato di un seminario gratuito che ha fornito le basi per imparare a costruire una pagina Facebook attraverso la quale iniziare a gestire la propria azienda e a promuovere il business. Circa una ventina di donne hanno partecipato al workshop. Facebook ormai ha sostituito la classica “vetrina di strada”. Sempre crescenti le aziende gestite da donne le quali affidano al social network la loro “pubblicità” e nel corso di questo evento hanno avuto la possibilità di sfruttare al meglio le capacità della loro pagina aziendale. A fine workshop l’organizzatrice di questo “minicorso” e responsabile RB Media, Clara Raimondi, ha invitato la Presidente dell’Associazione A.I.D.E. Nettuno, Anna Silvia Angelini a raccontare cosa sia A.I.D.E. Nettuno e di cosa si sta occupando in questo periodo. La Presidente ha puntato molto sul fatto che a Nettuno da circa un anno e mezzo è presente uno sportello di pronto ascolto gratuito (contro la violenza sulle donne e di genere). L’A.I.D.E. Nettuno associazione indipendente donne europee è una libera associazione di promozione sociale, che persegue fini prevalentemente culturali e solidali, di tutela dei diritti delle donne, e della famiglia. Il progetto mira a creare migliori condizioni di vita e di benessere per le donne che subiscono violenza e/o maltrattamenti e pertanto vivono situazioni di disagio e marginalità. A tal fine si prevede un servizio che consente l’accompagnamento alla fuoriuscita dalla violenza e la costruzione di nuovi percorsi di vita che produrranno certamente un forte e corretto impatto sulle famiglie e sull’intera società, infatti, le azioni proposte dallo sportello mirano alla prevenzione e al contrasto del fenomeno della violenza. Il tavolo di lavoro dello sportello mira a realizzare i seguenti punti, accoglienza telefonica, colloqui d’accoglienza, consulenza legale, consulenza psicologica, casa di fuga temporanea, supervisione dei casi e delle cause di gruppo, formazione continua, condivisione dei casi, formazione e informazione rivolta in particolar modo ai ragazzi e ragazze da svolgere nelle scuole. Lo sportello collabora in sinergia con altre associazioni del territorio, consolidato da un patto d’intesa: Associazione Liberi dalla Violenza, Sostegno Donna, L’altra Faccia della Comunità, Federanziani. A.I.D.E. Nettuno è inoltre parte integrante del progetto Salvamamme “valigia di salvataggio” un aiuto concreto per le donne che si oppongono a violenza e stalking. L’associazione si avvale della collaborazione di professionisti d’ogni settore d’interesse ed offre: Orientamento formativo, Sportello di counseling e di mediazione familiare, Consulenza legale e investigativa, Consulenza per anziani. Altro punto di riferimento importante in A.I.D.E. Nettuno la dottoressa Alessandra Conti, responsabile dello sportello d’ascolto, inoltre l’associazione è nota per la promozione e organizzazione d’eventi culturali. Si riceve con cadenza settimanale il mercoledì dalle ore 10 alle 12 ed il venerdì dalle ore 15 alle 17, presso la sede di Via Biferno 10 Nettuno. Si riceve per appuntamento per la tutela della privacy ai seguenti numeri: 3296240772 – 3385692011. Bella questa sinergia… Donne che lavorano, donne che creano, donne purtroppo vittime di violenza. Tanta la voglia di fare, di costruire, di condividere, insomma di rendere alla donna il giusto spazio che si merita. AVANTI DONNE, AVANTI COSI’!
Barbara Balestrieri
Share on :

0 commenti:

Posta un commento

 
© Copyright Agropontinonotizie.com 2011 - Some rights reserved | Powered by telegolfo.com.
Template Design by cb-informatica | Published by cb-informatica and cb-informatica