lunedì 8 giugno 2015

Azzurra in Bici, un successo a Cisterna di Latina.








Da oggi Cisterna di Latina allunga il passo verso una città a mobilità sostenibile. Grazie ai suoi chilometri di pista ciclabile realizzati ampiamente entro i termini previsti, la “patria dei butteri” sta sempre più apprezzando la mobilità su due ruote e questa mattina in centinaia hanno partecipato alla manifestazione di presentazione delle piste ciclabili PLUS patrocinata dalla FIAB (Federazione Italiana Amici della Bicicletta) e in collaborazione con la Polisportiva Azzurra e la sua 23^ edizione di “Azzurra in Bici”. A dare il via alla pedalata di circa 12 chilometri e mezzo è stato il sindaco Eleonora Della Penna che, partendo da Piazza XIX Marzo, per tutto il percorso ha guidato il corteo, dietro di lei appassionati delle due ruote: bambini, ragazzi, adulti, anziani. «E’ stata una bella giornata di festa e di serenità – ha commentato Della Penna –. Grazie alla direzione sportiva di Carlo Di Mambro abbiamo percorso un itinerario che ha toccato molte delle opere realizzate con i fondi regionali del Plus, da Palazzo Caetani, passando per la stazione ferroviaria, i due parcheggi fotovoltaici di Via Monti Lepini e Via Appia Nord, lungo tutto il tracciato delle piste ciclabili e delle aree a circolazione promiscua. Una tranquilla passeggiata adatta a chiunque, adulti e bambini, da poter ripetere a piacimento, anche e soprattutto per lasciare a casa l’auto e raggiungere il centro della città a piedi o in bicicletta godendo delle nostre bellezze paesaggistiche». Nonostante la numerosa partecipazione, tutto si è svolto senza problemi e con l’ausilio del personale della Polizia locale e della Protezione civile, oltre che di due cicli soccorritori della Croce Rossa ed un’ambulanza con medico a bordo, dal centro Cisterna è stato raggiunto il parco nel quartiere San Valentino dove si è tenuta la sosta ristoro. Quindi il ritorno al centro città attraversato lungo Corso della Repubblica fino a La Croce per poi raggiungere, lungo Via Nettuno, il parcheggio fotovoltaico adiacente al Monumento ai Caduti sul Lavoro. Da lì, percorrendo le Vie Pascucci e Quasimodo, il gruppo di ciclisti ha fatto rientro in Piazza XIX e festosamente posato davanti Palazzo Caetani per una foto ricordo. Prossimo appuntamento con la mobilità sostenibile promossa dal Plus è per il mese di luglio, quando sono previsti l’installazione delle cinque ciclo-stazioni e l’avvio del servizio di bike sharing. Mentre da martedì a venerdì prossimi all’interno del cortile interno di Palazzo Caetani, anch’esso restaurato con i fondi Plus, si terranno i laboratori di “Cisterna RiCreativa” per apprendere, divertendosi, gli scopi del Plus e il corretto uso dei suoi interventi e opere.
Share on :

0 commenti:

Posta un commento

 
© Copyright Agropontinonotizie.com 2011 - Some rights reserved | Powered by telegolfo.com.
Template Design by cb-informatica | Published by cb-informatica and cb-informatica