domenica 17 maggio 2015

La finale della 25^ edizione delle Olimpiadi dei giochi logici a Latina.




Si sono svolte sabato 9 maggio per la sesta volta, nella città di Latina, le finali della XXV edizione delle Olimpiadi dei giochi logici, linguistici e matematici, ad ospitare la competizione, l’Istituto Comprensivo “Frezzotti corredini”. Le delegazioni delle scuole del Centro e del sud dell’Italia, 1200 dai 5 ai 18 anni, suddivisi in fasce d’età, si sono sfidati risolvendo i Test a loro assegnati. Dal 1990, con le Olimpiadi dei giochi logici, linguistici e matematici, si è ripresa un’antica tradizione: quella di organizzare gare nella terra dei Castelli che Federico II costruì per riposare al ritorno dalle sue imprese ed ospitare cortigiani, poeti e scienziati, dilettandoli con giochi matematici durante i suoi banchetti. “Portare la Finale delle Olimpiadi dei giochi logici, linguistici e matematici presso l’istituto Comprensivo “Frezzotti-Corradini” ha voluto premiare la scuola, dove la logica è sempre più considerata un argomento di studio, di riflessione e di ricaduta formativa con il coinvolgimento dei giovani, affinché tutti possano fruire degli stessi benefici nella logica dell’unità dei saperi – ha detto Antonella Sorice, l’organizzatrice e responsabile in loco, dal 2000, delle XXIII Olimpiadi dei giochi logici, linguistici e matematici, istituiti da Mathesis – un ringraziamento speciale va al  Dirigente Scolastico, la dott.sa Roberta Venditti, che sostiene da sempre il Progetto Mathesis, e a tutto il personale della scuola che con la sensibile collaborazione ha determinato un'attenta organizzazione e un sereno svolgimento della finale. Da non dimenticare il sindaco Di Giorgi sempre attento a questo evento, alla sua segreteria, l'assessore Tiero e l'ing. Martone”. Nella nostra città i ragazzi hanno riportato ottimi risultati sia per l’imponente numero d’ammessi alla finale, 194 erano quelli dell’istituto “Frezzotti Corredini” e, sia per il numero di medaglie d’oro, d’argento e di bronzo conquistate a livello nazionale. In nostri piccoli Einstein hanno dovuto risolvere diversi test in apparenza semplici in un tempo prestabilito, due ore per più grandi, mentre i più piccoli un’ora e mezza.  I nomi dei vincitori saranno resi noti fra qualche giorno, dopo la correzione dei test. La manifestazione si è svolta in piena sicurezza grazie anche alla presenza della Protezione Civile, della Croce Rossa e Polizia Municipale.
Share on :

0 commenti:

Posta un commento

 
© Copyright Agropontinonotizie.com 2011 - Some rights reserved | Powered by telegolfo.com.
Template Design by cb-informatica | Published by cb-informatica and cb-informatica