mercoledì 22 aprile 2015

Aprilia: 600.000 NO!, 24/4/15.






Venerdì 24 aprile prossimo, alle ore 11:30, in prossimità del 25 aprile, 70° anniversario della Liberazione Nazionale dall'occupazione nazi-fascista, presso l'Auditorium dell'Istituto d’Istruzione Superiore “Rosselli” di Aprilia, l'Associazione “Un ricordo per la pace” organizzerà l'evento: “600.000 “NO!” - La resistenza dei nostri militari internati nei lager nazisti”.  Sarà possibile una visita pubblica all'esposizione bellica permanente denominata “Un ricordo per la pace” sul tema “Aprilia in guerra: la battaglia di Aprilia”. L'iniziativa dell'Associazione “Un ricordo per la pace” ha ottenuto la concessione del logo ufficiale delle celebrazioni del 70° Anniversario della Resistenza e della Guerra di Liberazione che accredita l’iniziativa quale progetto rientrante nel Programma ufficiale delle celebrazioni del 70° Anniversario della Resistenza e della Guerra di Liberazione a cura della Presidenza del Consiglio dei Ministri - Struttura di Missione per gli Anniversari di interesse nazionale. Durante la manifestazione, che ha avuto l'approvazione della Dirigente d'Istituto prof.ssa Viviana Bombonati saranno proiettati alcuni documentari realizzati dall'Associazione “Un ricordo per la pace” tra cui il video-documentario “FRAMMENTI DI MEMORIA” realizzato in occasione della cerimonia del 27 gennaio scorso, giornata della Memoria, organizzata dalla Prefettura di Latina presso il Teatro Cambellotti a Latina. Nei filmati in programmazione le testimonianze d’ex Imi di Aprilia e della Provincia di Latina che hanno ricevuto recentemente la medaglia d'onore. Si auspica un confronto diretto dei cittadini con questi eroi inconsapevoli ad oggi ultranovantenni, protagonisti di una parte della nostra storia che per molti anni è stata oscurata e dimenticata. La loro è considerata una delle prime forme di resistenza al nazismo: a costo della propria vita, nella quasi totalità, non optarono per la collaborazione a favore della Germania nazista. Deportati nei lager e sottoposti a dure umiliazioni, alla fame ed al lavoro coatto, tennero fede al giuramento verso la Patria, allora Regno d'Italia. Furono circa 50000 i nostri soldati che morirono nei campi nazisti e migliaia ne morirono dopo la liberazione per le gravi malattie contratte. Dalle testimonianze dirette degli ex militari si passerà alla visita guidata all'esposizione dei reperti storici della collezione Bonacini per una full-immersion nella seconda guerra mondiale, attraverso le divise e l'equipaggiamento dei soldati delle varie nazionalità; presente nella sezione italiana la divisa del soldato semplice che si differenzia significativamente da quella degli ufficiali per la rozzezza del tessuto. La visita si avvarrà della consulenza storica del Generale dott. Massimo Coltrinari e del Generale Luigi Marsibilio. L'esposizione bellica permanente denominata “Un ricordo per la pace” sul tema “Aprilia in guerra: la battaglia di Aprilia” fu inaugurata esattamente due anni fa, il 23 aprile 2013 con patrocinio del Comune di Aprilia; essa accoglie uniformi ed equipaggiamento dell'Italia e degli eserciti che hanno combattuto dal gennaio 1944 al 28 maggio 1944 nel territorio di Aprilia, sulla strada per la liberazione di Roma che avvenne il l8 giugno 1944. Curata da Elisa Bonacini e dall’Associazione “Un ricordo per la pace”, l'esposizione è composta di circa 300 pezzi provenienti dalla raccolta storica di Ostilio Bonacini ed un esiguo numero di reperti bellici e documentazioni provenienti da altri cittadini di Aprilia. Nella manifestazione sarà presente anche un momento commemorativo con la deposizione di un omaggio floreale dell'Associazione “un ricordo per la pace” al monumento in memoria di Eric Fletcher Waters e dei caduti dispersi della battaglia di Aprilia ubicato nel piazzale dell'Istituto. L'omaggio floreale sarà deposto anche in nome di Harry Shindler , rappresentante in Italia della “Italy Star Association 1943-1945”. L'Associazione “Un ricordo per la pace” ed Harry Shindler sono stati i promotori dell'iniziativa del memoriale realizzato dal Comune di Aprilia ed inaugurato nella cerimonia del 18 febbraio 2014, cui ha partecipato il cantante Roger Waters. Per prenotazioni ed informazioni unricordoperlapace@gmail.com - 3280751587 (ingresso gratuito).
Share on :

0 commenti:

Posta un commento

 
© Copyright Agropontinonotizie.com 2011 - Some rights reserved | Powered by telegolfo.com.
Template Design by cb-informatica | Published by cb-informatica and cb-informatica