lunedì 23 marzo 2015

Latina: Sclerosi Multipla e Riabilitazione, 28/3/15.



Proseguono le attività di divulgazione della Sezione Provinciale dell’AISM di Latina che, in collaborazione con il Centro di Riabilitazione “Armonia” di Latina, ha organizzato il convegno “Sclerosi Multipla e Riabilitazione”. L’evento, rivolto a persone con sclerosi multipla ed a tutti quelli che sono interessati, si terrà sabato 28 marzo, dalle 8:45 nell’aula conferenze del Centro di Riabilitazione “Armonia” in Via Piave, Km. 69 a Latina, con ingresso libero. La sclerosi multipla è una malattia neurologica che può esordire ad ogni età della vita, anche se per lo più tra i 20 e i 40 anni, e che è più frequente nelle donne, che sono colpite in numero doppio rispetto agli uomini. In Italia si contano 72.000 casi. Le cause sono, ancora in parte, sconosciute, anche se la ricerca ha fatto grandi passi avanti nel chiarire il modo con cui la malattia agisce, permettendo così di arrivare ad una diagnosi ed ad un trattamento precoce così da poter consentire alle persone con SM di mantenere una buona qualità di vita per molti anni. Nell’ambito del trattamento un ruolo fondamentale, in sinergia con la terapia farmacologica, è svolto anche dalla riabilitazione. Il processo riabilitativo nelle persone con SM deve prevedere un approccio totale e specifico per ogni paziente, che coinvolge diversi operatori sanitari: fisiatra, neurologo, fisioterapista, terapista occupazionale, logopedista, infermiere, psicologo, assistente sociale, urologo, sessuologo, neuropsicologo, oculista.  Proprio per saperne di più, per capire come agire ed a chi rivolgersi che la Sezione Provinciale AISM di Latina, in collaborazione con il Centro di Riabilitazione Armonia di Latina hanno organizzato il convegno di sabato 28 marzo. Dalle 9, al tavolo dei relatori, dopo i saluti della Presidente della Sezione Provinciale dell’AISM di Latina dott.a Maria Rosaria Serge, si alterneranno il prof. Marco Salvetti dell’Università “La Sapienza” di Roma che illustrerà le ultime conquiste terapeutiche e le prospettive future, la dott.a Silvia Rossi dell’Università di “Tor Vergata” di Roma che illustrerà i progressi finora compiuti nel chiarimento delle basi funzionali della disabilità nella SM, il dott. Fioravante Capone dell’Università Campus Biomedico di Roma con una relazione sulle novità nella valutazione e nel trattamento dei disturbi dell’equilibrio e della deambulazione; il dott. Jonathan Bemporad dell’Ospedale “S. Giovanni Battista” di Roma ed operante presso il Centro Riabilitazione “Armonia” di Latina che illustrerà quali strumenti utilizzare per il controllo della spasticità. Sarà poi la volta del Dott. Giuseppe Palieri dell’Ospedale “San Raffaele” che farà il punto su quando e come utilizzare gli ausili alla mobilità. Si presterà anche, per opera del dott. Andrea Stramaccioni del Centro di Riabilitazione “Armonia” di Latina, una particolare attenzione a come l’aspetto psicologico può influenzare la rispondenza alla terapia. Al termine del convegno si terrà una tavola rotonda per discutere le problematiche inerenti ai servizi operativi sul territorio. Al dibattito parteciperanno il Dott. Giuseppe Nicolucci dell’Ospedale “Santa Maria Goretti” di Latina, il Dott. Jonathan Bemporad in rappresentanza del Centro Armonia, il Dott. Lorenzo Forte dell’ASL Latina e la Dott.ssa Brunella Mazzotta referente dei servizi sociali per il Comune di Latina. 
Share on :

0 commenti:

Posta un commento

 
© Copyright Agropontinonotizie.com 2011 - Some rights reserved | Powered by telegolfo.com.
Template Design by cb-informatica | Published by cb-informatica and cb-informatica