martedì 17 febbraio 2015

ERIKA COSCIA DI LATINA: IL PICCOLO “ANGELO-PIANISTA” DI AMARA A SANREMO.





Quando Amara canta “credo nei bambini e nelle loro madri” lei ci crede veramente ed, infatti, Erika Mineo, vero nome dell’artista di Prato, a Sanremo ha portato con sé un’omonima di soli 9 anni. E’ Erika Coscia, residente a Latina dove frequenta l’Istituto Preziosissimo Sangue, ma artisticamente adottata dalla vicina Cisterna di Latina. Grandi occhi azzurri e una dote nelle dita, Erika Coscia per un pelo non è salita sul palco dell’Ariston per accompagnare al pianoforte l’esibizione di Amara che, purtroppo, nonostante i tanti giudizi buoni, non è riuscita ad arrivare alla finale. La produzione dell’artista, infatti, ha preferito non influenzare la giuria portando sul palco quel piccolo-grande talento. Sanremo è stato in ogni modo il debutto artistico della giovane pianista pontina che, una volta calato il sipario dell’Ariston, si è esibita al Palafiori con Amara. Le due Erika le vedremo e sentiremo prossimamente in una delle puntate di “Domenica In”, in onda su Rai Uno, dedicate al Festival di Sanremo, il 25 febbraio a Roma e il 1° marzo a Napoli. Grande soddisfazione a Cisterna per Maria Vittoria Baccari presso la quale da circa tre anni la piccola Erika studia pianoforte. Sotto la guida della Baccari è cresciuta e maturata anche Maria Francesca Bartolomucci, già Giulietta nel musical “Giulietta e Romeo” di Riccardo Cocciante, Jasmine in “Aladino” e in questo periodo Bloom nel musical ufficiale delle Winx. «Sono stata contattata dalla produzione – racconta Maria Vittoria Baccari -. Cercavano una bambina che suonava bene il pianoforte leggendo lo spartito musicale. Non appena hanno sentito Erika hanno subito deciso per lei. Amara l’ha definita “il suo angelo” che sarà sempre presente al pianoforte in tutti i suoi concerti».
Share on :

0 commenti:

Posta un commento

 
© Copyright Agropontinonotizie.com 2011 - Some rights reserved | Powered by telegolfo.com.
Template Design by cb-informatica | Published by cb-informatica and cb-informatica