giovedì 27 novembre 2014

Teatro Cafaro Latina: Il vestito verde di Babbo Natale, 30/11/14.




Prenderà il via, il 30 novembre al Teatro Ridotto “Cafaro” all’interno della ventesima stagione del Teatro Ragazzi di Latina l’iniziativa culturale: “ Domeniche a Teatro con Mamma e Papà”; una serie di spettacoli che sapranno regalare ai giovani spettatori, emozioni uniche e indimenticabili che potranno condividere con i genitori. L’iniziativa è stata ideata per i più piccoli, dall’associazione Teatro Ragazzi di Latina per regalare loro un’occasione diversa da vivere in famiglia e con gli amici, un momento unico e importante di crescita e divertimento e soprattutto, un modo nuovo di vivere il teatro e abituarsi fin da piccoli a vivere l’arte e la cultura con gioia. Il primo brillante appuntamento sarà con la commedia “Il vestito verde di Babbo Natale” interpretata da Caterina Fiocchetti, Rodolfo Mantovani, Armando Sanna, della compagnia “Teatro Le Maschere”, con testi e regia di Gigi Palla. La storia narra le origini di Babbo Natale, forse non tutti sanno che il primo vestito di Santa Claus non era rosso sgargiante bordato di bianco, ma verde come le chiome dei boschi che circondano la sua casa a Rovaniemi, in Lapponia. Il vestito verde di Babbo Natale ricostruisce proprio le circostanze in cui si realizzò questo mutamento radicale di foggia: un cambio che ha finito per rivoluzionare le placide abitudini del magico dispensatore di regali, rendendo la sua vita più frenetica, più stressante, più moderna! Questa commedia natalizia vi racconterà di quel giorno in cui il buon Santa Claus fu costretto a cambiare il suo rassicurante abito verde, con un più sgargiante e festoso abito rosso: tra storia e fantasia un modo per voler riflettere sui più schietti e sani valori che questa festa trasmette e che con sempre più fatica riescono ad affermarsi sulle attrazioni (e distrazioni) del consumismo. La rassegna teatrale curata da Melania Maccaferri, nell’arco dei numerosi appuntamenti domenicali, i prossimi saranno: “Alice” il 18 gennaio e “La bella addormentata” l’8 marzo, metterà a disposizione un compendio delle migliori realtà teatrali dedicate al pubblico giovanile, poiché solo attraverso un’offerta di qualità si può raggiungere quello che da sempre è l'obiettivo dell’associazione: l'educazione al teatro come preziosa strategia didattica. La direttrice artistica rileva che: ”La nuova stagione è stata ideata con lo spirito di costruire un teatro dal pubblico, da qui la doverosa attenzione ai piccoli, perché crescano con un’idea di cultura che sia divertimento e qualità.” Tutte le informazioni per partecipare all’iniziativa culturale sono disponibili su www.teatroragazzilatina.com, per prenotazioni 3292068078 – 3925407500. Info: danielanovelli1@libero.it - 3391570972- 3335720153.
Share on :

0 commenti:

Posta un commento

 
© Copyright Agropontinonotizie.com 2011 - Some rights reserved | Powered by telegolfo.com.
Template Design by cb-informatica | Published by cb-informatica and cb-informatica