lunedì 10 novembre 2014

Aprilia: La seduzione del male sul palco dello Spazio 47, 14-23/11/14.




Saranno i ragazzi del laboratorio teatrale over 18 a portare in scena Riccardo III dal 14 al 23 novembre al teatro Spazio 47 di Aprilia. Un anno di lavoro giunge al termine ed è il momento adeguato per scoprire quante energie sono impiegate per la realizzazione di uno spettacolo di poco più di un’ora. I lavori che portano alla realizzazione dell’evento, sono impegnativi e complessi, le persone che ruotano intorno al compimento di uno spettacolo vanno oltre gli attori che rendono visibile tutta la straordinaria organizzazione che si cela oltre la rappresentazione. E’ importante, ed indispensabile portare alla luce tutti quelli che si adoperano alla realizzazione di un evento di grande interesse considerando le aree tecniche coinvolte: Molti dei costumi sono realizzati artigianalmente da Gianna Martino, costumista storica e capostipite dell’associazione stessa, gli effetti audio e gli adattamenti musicali sono a cura di Fabrizio Lo Cicero e Massimo Gresia (addetto anche al disegno luci), i 60 mq di scenografie dipinte a mano sono opera di Emily Casagrande e dei suoi collaboratori Daniele Flamini e Giacomo Mirto, macchinista e aiuto macchinista rispettivamente Fabio Liparulo e Biagio Buonaiuto, necessaria la collaborazione di Gallo Giuliano come consulente armi da fuoco in scena. Tutto il materiale è stato costruito all’interno dei locali dell’associazione di promozione sociale e culturale Spazio 47 e tutte le figure professionali citate sono state guidate da Giacomo Galantucci, regista e docente del laboratorio. Eroe deforme Riccardo, duca di Gloucester, fratello di re Edoardo IV, uomo feroce e molto ambizioso, ambisce a salire al trono e per ottenere la corona è disposto a tutto. Per arrivare al suo scopo non esita a far uccidere chiunque intralci I suoi piani tessendo una tela fitta d’astuzie e malvagità. Riccardo III è un'intensa esplorazione della psicologia del male, e questa esplorazione è incentrata sulla mente di Riccardo. Riccardo è palesemente malvagio, racconta molto chiaramente cosa vuole fare per ottenere il potere nel suo primo discorso, ma nonostante la sua aperta fedeltà al male, è un uomo così carismatico e affascinante, che per quasi tutta l'opera, tendiamo a simpatizzare per lui, o almeno ad esserne impressionati. Quale occasione migliore per vedere da vicino il lavoro di un’intera produzione? Riccardo III potrebbe rappresentare una buona occasione. Si andrà in scena tutte le sere alle ore 21 e la domenica alle ore 18, è consigliata la prenotazione al n. 3396072426. “L’amore e l’arte non abbracciano ciò che è bello, ma ciò che grazie al loro abbraccio diventa bello”.
Alessia Locicero
Share on :

0 commenti:

Posta un commento

 
© Copyright Agropontinonotizie.com 2011 - Some rights reserved | Powered by telegolfo.com.
Template Design by cb-informatica | Published by cb-informatica and cb-informatica