mercoledì 23 luglio 2014

CISTERNA DI LATINA:UNO STADIO AGIBILE E SICURO INTANTO SI GIOCA A PORTE CHIUSE.



Nessun veto sull’iscrizione al campionato di Eccellenza per l’ASD Pro Cisterna 1926 ma l’impianto va adeguato e, fino a quando non avrà l’agibilità, le partite si svolgeranno a porte chiuse, senza pubblico sugli spalti. Questa in sintesi la questione sullo Stadio Bartolani all’indomani del sopralluogo tecnico, non ispettivo, svolto dalla commissione per valutare l’efficacia e la fattibilità dei previsti lavori migliorativi finalizzati proprio al rilascio del certificato di agibilità. “La Pro Cisterna – spiega il sindaco Eleonora Della Penna - può tranquillamente decidere di iscriversi al campionato di Eccellenza per la stagione sportiva 2014/2015. Il nulla osta per l’utilizzo dello Stadio Bartolani è stato rilasciato tempestivamente, il giorno dopo la richiesta della società. La questione è un’altra e molto più complessa. Riguarda il rispetto della legalità e della sicurezza di tutti, e su questo l’Amministrazione non transige. Sono state previste somme nel bilancio triennale e predisposti progetti per rendere finalmente l’impianto agibile. A questo scopo il responsabile del procedimento e progettista dell’impianto, Arch. Bondì,  lo scorso 1° luglio ha convocato la commissione tecnica che ieri ha esaminato i progetti e successivamente svolto un sopralluogo nella struttura per verificarne la fattibilità. Tutto questo, appunto, in vista del raggiungimento della piena agibilità dello stadio subordinata, però, anche alla nomina di un responsabile del servizio di prevenzione antincendio. Anche su questo stiamo lavorando con la predisposizione di un bando per l’assegnazione della gestione a una società a cui, come avviene in tutti gli altri stadi, competeranno oltre che la nomina degli addetti alla sicurezza anche i costi di tutte le utenze dei consumi (luce, acqua, gas e telefono) e la manutenzione del manto in erba sintetica del campo di gioco. Dunque nessuno vieta al Pro Cisterna di disputare il campionato ma dovrà farlo a porte chiuse, almeno fino a quando lo Stadio Bartolani non diventerà finalmente un luogo dove praticare lo sport e assistere agli incontri di calcio in tutta tranquillità e sicurezza”.
Share on :

0 commenti:

Posta un commento

 
© Copyright Agropontinonotizie.com 2011 - Some rights reserved | Powered by telegolfo.com.
Template Design by cb-informatica | Published by cb-informatica and cb-informatica