mercoledì 23 luglio 2014

15° Anniversario della nascita dell’Associazione dei Sordi di Aprilia.



È stato celebrato lo scorso 12 luglio un significativo appuntamento per i non udenti, il quindicesimo anniversario della fondazione dell’Associazione Culturale, Ricreativa e Sportiva dei Sordi di Aprilia. All’iniziativa promossa per l’occasione, presso la Sala Conferenze della Biblioteca Giacomo Manzù, hanno preso parte in rappresentanza dell’Amministrazione gli Assessori ai Servizi Sociali Eva Torselli, alla Cultura Francesca Barbaliscia e i Consiglieri Comunali Michela Biolcati Rinaldi e Ornella Pistolesi. Il circolo nacque in Via Londra (attuale sede) nel 1999, fondato da Giuseppe Stefanelli. L’Associazione aveva ed ha l’obiettivo di promuovere le attività socio-culturali e l’integrazione nella realtà cittadina. Nei 15 anni di attività sono state realizzate diverse iniziative, all’insegna della cultura e del divertimento, tra cui gite, competizioni e laboratori espressivi con bambini sordomuti e udenti con la partecipazione di un mimo. Dal 2004 l’Associazione vede come presidente Valerio Miatello e VicePresidente Fabio Maggi. Dietro loro proposta, dal 2012 il Comune di Aprilia stanzia un fondo per avere un interprete Lis (Lingua dei Segni) a disposizione dei fabbisogni dei cittadini sordi (medico, sportelli di utenze). Il sindaco Antonio Terra, interpretando il pensiero della collettività, ha voluto mandare un messaggio di saluto ai soci che da quindici anni si ritrovano animati da vero spirito di solidarietà, sussidiarietà e volontà di integrazione. L’Associazione dei Sordi, in diverse occasioni, segue anche le sedute di Consiglio Comunale di Aprilia, grazie all’ausilio di una traduttrice in Lingua dei Segni.
Share on :

0 commenti:

Posta un commento

 
© Copyright Agropontinonotizie.com 2011 - Some rights reserved | Powered by telegolfo.com.
Template Design by cb-informatica | Published by cb-informatica and cb-informatica