martedì 13 maggio 2014

Latina: Apre il parcheggio alla stazione lato Sermoneta.




Una giornata storica per Sermoneta e per tutti i Monti Lepini: Così il sindaco Giuseppina Giovannoli ha definito l’inaugurazione stamattina del nuovo parcheggio alla stazione di Latina lato Sermoneta, tecnicamente conosciuto come “Nodo logistico di scambio gomma-ferro; lavori durati cinque anni, iniziati nel 2009 e fermatisi l’anno successivo per i ritardi nei pagamenti da parte della Regione, ente finanziatore dell’opera. Solo grazie alla mediazione dell’Amministrazione Comunale ed un anticipo di fondi da parte del Comune per poter proseguire i lavori ha permesso di evitare il contenzioso con la ditta appaltatrice. I lavori, ripresi nel 2012, hanno avuto un altro rallentamento per la realizzazione del sottopasso ferroviario, che ha visto coinvolte le Ferrovie dello Stato. Lavori delicati, considerato che la linea ferroviaria che passa per Latina è tra le più frequentate del Lazio in termini di passaggio di treni. Poi ancora la pensilina, i collaudi, i pareri da acquisire da parte degli enti superiori. Un lavoro, insomma, che ha visto coinvolti Enti e tecnici a tutti i livelli, un lavoro di squadra riconosciuto dal Sindaco, che ha ringraziato tutti gli attori coinvolti, dalla Regione a Reti Ferroviarie Italiane, fino all’ufficio tecnico comunale, che ha progettato l’opera. Il costo dei lavori, alla fine, ha superato i due milioni d’euro, ma restituisce un’infrastruttura strategica per lo sviluppo turistico di Sermoneta e dei Monti Lepini, da Cori a Norma, a Roccamassima, Bassiano e Ninfa. Il Sindaco, emozionato, ma nello stesso tempo orgoglioso, ha tagliato il nastro in quello che sarà da domattina l’accesso lato Sermoneta alla stazione di Latina Scalo. Presenti alla cerimonia, l’Amministrazione Comunale al completo, in rappresentanza della Provincia Renzo Scalco, del Comune di Latina il Presidente del Consiglio Nicola Calandrini, il consigliere regionale Giuseppe Simeone ed i rappresentanti delle ditte che hanno partecipato ai lavori. In particolare, è stata presentata la rotonda su Via Le Pastine, realizzata a costo zero per le casse comunali grazie all’accordo di sponsorizzazione della ditta Menossi. Sulla rotonda, tre massi di diverso formato e di diversa lavorazione, a rappresentare l’evoluzione di un’opera dal materiale grezzo alla definizione della forma, metafora della crescita e dello sviluppo di un territorio. “Una risposta, non solo ai residenti di Sermoneta e di Latina, che vedranno ridursi notevolmente il traffico veicolare, ma anche ai pendolari di tutti i Monti Lepini che potranno usufruire di un parcheggio e dell’accesso diretto alla Stazione”, hanno spiegato nel loro intervento il sindaco Giuseppina Giovannoli insieme all’Assessore ai Lavori Pubblici Gilberto Montechiarello. Il nodo logistico, che apre ufficialmente già da domani, consente al Comune di Sermoneta di dotare il territorio di una struttura ferroviaria, con annessi parcheggi per circa 18.000 mq. e 450 posti auto, con spazi per la sosta dei motocicli e per il servizio di trasporto pubblico Cotral, linee urbane e taxi, oltre che di una struttura coperta per l’attesa dei treni, ai quali si accede grazie al prolungamento del sottopasso.
Share on :

0 commenti:

Posta un commento

 
© Copyright Agropontinonotizie.com 2011 - Some rights reserved | Powered by telegolfo.com.
Template Design by cb-informatica | Published by cb-informatica and cb-informatica