domenica 11 maggio 2014

Il 13 maggio s'inaugura il grande parcheggio alla stazione di Latina lato Sermoneta.




Sono stati finalmente completati i lavori per rendere fruibile il nodo logistico di scambio gomma-ferro della stazione ferroviaria di Latina – lato Sermoneta, il grande parcheggio alla stazione di Latina -lato Sermoneta che cambierà letteralmente la vita dei pendolari di Sermoneta e dei Monti Lepini, consentendo l'accesso alla Stazione senza doversi immettere nel traffico di Latina Scalo. Chi transita per Via Carrara si sarà accorto che è entrata già in funzione la rotatoria di accesso al parcheggio. Martedì 13 maggio, alle ore 11, sarà ufficialmente inaugurato il parcheggio, che entrerà in funzione dunque da mercoledi 14 maggio. Quest’opera, del costo complessivo di 1.773.942,91 euro - di cui 660.557,53 di fondi dello Stato e circa 900.000 euro di fondi della Regione Lazio e 163.942,91 euro di fondi propri del Comune - ha visto impegnata l’amministrazione comunale di Sermoneta nel superare infiniti problemi di carattere economico, burocratico, normativo e giudiziario (un ricorso al Tar vinto dal Comune con sentenza n. 171/09) ed anche oggetto di dibattito politico acceso. Le difficoltà finanziarie della Regione avevano paralizzato il cantiere per due anni e la ditta era pronta ad entrare in contenzioso con l'ente regionale. L'Amministrazione comunale, con il sindaco Giuseppina Giovannoli, l'Assessore ai Lavori Pubblici Gilberto Montechiarello e l'Ufficio Tecnico Comunale, è riuscita ad evitare questa eventualità, che avrebbe determinato il sicuro blocco dei lavori ed il conseguente abbandono del cantiere da parte della ditta vincitrice dell'appalto. L'Amministrazione, per far ripartire i lavori aveva anticipato parte della quota di competenza della Regione. Anche per la realizzazione del prolungamento del sottopasso è stato necessario accordare i tre Enti competenti (Comune, Regione e Ferrovie dello Stato). Per far capire la complessità dell'opera, basti pensare che gli ultimi via libera dagli organi competenti sono arrivati solamente pochi giorni fa. Un lavoro di squadra con tutta la maggioranza che ha portato a questo grande risultato. Il nodo logistico consente al Comune di Sermoneta di dotare il proprio territorio di una struttura ferroviaria, con annessi parcheggi per circa 18.000 mq. e 450 posti auto, con spazi per la sosta dei motocicli e per il servizio di trasporto pubblico Cotral, linee urbane e taxi, oltre che di una struttura coperta per l’attesa dei treni, ai quali si può accedere grazie al sottopasso. Per accedere al parcheggio si potrà usare la bretella di collegamento tra la strada provinciale Le Pastine ed il nodo di scambio, dotata anche di pista ciclabile, che mette in sicurezza la viabilità di Borgata Carrara.
Share on :

0 commenti:

Posta un commento

 
© Copyright Agropontinonotizie.com 2011 - Some rights reserved | Powered by telegolfo.com.
Template Design by cb-informatica | Published by cb-informatica and cb-informatica