sabato 26 aprile 2014

GLI STUDENTI DI APRILIA HANNO RESO OMAGGIO AL MONUMENTO IN MEMORIA DI WATERS.




Giovedì 24 aprile, alle ore 13:15, nell'imminenza del 25 aprile, Festa della Liberazione italiana dal nazi-fascismo, gli studenti dell'Istituto di Istruzione Superiore “Rosselli” di Aprilia hanno deposto una corona di fiori all'obelisco ivi collocato, dedicato ad Eric Fletcher Waters ed ai caduti dispersi della battaglia di Aprilia del 1944, dopo lo sbarco alleato ad Anzio e Nettuno,  per la liberazione di Roma. Alla base del monumento è stato deposto anche un omaggio floreale della ITALY STAR ASSOCIATION 1943-1945  e dell'Associazione “ UN RICORDO PER LA PACE”. L'iniziativa di realizzare ad Aprilia un monumento ai caduti dispersi senza sepoltura era nata  dalla proposta del veterano inglese Harry Shindler, rappresentante in Italia della ITALY STAR ASSOCIATION 1943-1945 e di Elisa Bonacini, Presidente dell'Associazione “UN RICORDO PER LA PACE” (di Aprilia), dopo che le ricerche effettuate da Harry Shindler negli archivi britannici avevano permesso di identificare il punto esatto di Aprilia dove morì il padre di Roger Waters nel 1944. La cerimonia d’inaugurazione era avvenuta il 18 febbraio scorso alla presenza del leader dei Pink Floyd, il musicista Roger Waters. Alla cerimonia ha partecipato il grande campione del calcio italiano GIANNI RIVERA, ospite della manifestazione organizzata nella mattinata nell'Istituto “Rosselli” da Elisa Bonacini, Presidente dell' Associazione “UN RICORDO PER LA PACE” e dal giornalista Bruno Liconti nel primo anniversario dell'inaugurazione dell'esposizione storica permanente “APRILIA IN GUERRA: LA BATTAGLIA DI APRILIA”, sita nell'Auditorium dello  stesso Istituto, l'esposizione museale, inaugurata il 23 aprile 2013 con il patrocinio del Comune di Aprilia, accoglie più di 300 reperti, divise e strumentazione degli eserciti che hanno combattuto nel territorio di Aprilia  nella seconda guerra mondiale , appartenuti ad Ostilio Bonacini scomparso nel 1999 ed affidati dalla famiglia Bonacini a titolo gratuito al Comune di Aprilia a beneficio della collettività. Harry Shindler ha ringraziato l'Associazione “UN RICORDO PER LA PACE”, il dirigente d'Istituto prof. Giovanni Battista Galassi e tutti i ragazzi dell'Istituto Rosselli. “Penso che anche il mio amico Roger Waters abbia apprezzato questa iniziativa” ha detto ieri il veterano, ed ha aggiunto: “E' bene che le giovani generazioni comprendano i valori della libertà e della democrazia per cui noi abbiamo combattuto. Manifestazioni come quella di Aprilia sono molto importanti. Oggi in particolare 25 aprile l'Italia ricordi i tempi di guerra, la sofferenza del popolo italiano ed il sacrificio di migliaia di giovani soldati venuti da tutto il mondo per aiutare gli italiani a liberare il loro paese da un regime bestiale”.Ha partecipato alla manifestazione il Generale di Brigata Rino De Vito, Comandante regionale per l'Esercito della regione Abruzzo.
Share on :

0 commenti:

Posta un commento

 
© Copyright Agropontinonotizie.com 2011 - Some rights reserved | Powered by telegolfo.com.
Template Design by cb-informatica | Published by cb-informatica and cb-informatica