venerdì 11 aprile 2014

Appuntamento in Regione Lazio per premiare i campioni della sicurezza di James Fox 2013 (Aprilia e Norma), 16/4/14.



Il 16 aprile l’assessore Concettina Ciminiello premierà, presso la Regione Lazio, i bambini di Aprilia e di Norma, i campioni della sicurezza di James Fox vincitori del Trofeo Regionale 2013, e sarà nominata Agente Capo della Squadra Intelligence. Il progetto James Fox, rivolto agli studenti delle scuole elementari e medie, punta a diffondere la cultura della legalità e insegna come difendersi dalle insidie della vita. Il progetto si sviluppa su un modello partecipativo e avvincente: attraverso giochi e quiz erogati all’interno delle scuole da una squadra di professionisti i ragazzi hanno la possibilità di divertirsi e allo stesso tempo imparare a riconoscere ed evitare i pericoli, sia in strada sia su internet. Con “James Fox” anche i social network diventano uno strumento per imparare, e persino gli argomenti più complessi diventano divertenti e interessanti. Il motto di James Fox e di tutti coloro che fanno parte della sua squadra è "I love my city": una città più sicura diventa così luogo del cuore da amare e tutelare e nel quale è positivo identificarsi. “La forza di James Fox è parlare con lo stesso linguaggio dei ragazzi, in questo modo riesce a diffondere le informazioni utili e le buone abitudini necessarie per proteggersi dalle persone cattive. Per i ragazzi – spiega l’assessore alla sicurezza della Regione Lazio Concettina Ciminiello - giocare è una cosa molto importante, quando i bambini giocano fanno sul serio, non fanno finta di essere un personaggio di fantasia ma sono proprio quepersonaggio, e agiscono in un mondo di regole da loro create e rispettate. James Fox usando questa strategia, coinvolge i ragazzi e rompe gli schemi con un fare giocoso e rassicurante, e grazie al suo modo d’essere riesce a fare apprendere ai ragazzi le sue lezioni. La cultura della legalità va appresa il prima possibile, e la scuola è il luogo ideale per diffondere questi valori”. L’edizione 2013 ha avuto un incredibile successo e quest’anno al progetto hanno partecipato 12.000 ragazzi, giovani cittadini della Provincia di Latina, in rappresentanza di Aprilia, Norma, Sermoneta, Bassiano e Roccagorga e della Provincia di Roma, in rappresentanza di Ardea, Nettuno e Lanuvio che si sfideranno per partecipare alla grande finale di giugno, per conquistare il Trofeo della Sicurezza 2014. Sulla piattaforma web (www.jamesfox.it) sono disponibili i video e le foto di tutte le iniziative, i giochi e gli eventi delle Squadre JFox, compreso il Tg della sicurezza "TJfox" che ogni settimana racconta gli eventi e intervista i protagonisti sul territorio. Il progetto “James Fox” è sviluppato ed erogato dall’Iris – Istituto di Ricerca e Sviluppo.
Share on :

0 commenti:

Posta un commento

 
© Copyright Agropontinonotizie.com 2011 - Some rights reserved | Powered by telegolfo.com.
Template Design by cb-informatica | Published by cb-informatica and cb-informatica