martedì 4 marzo 2014

Latina: "Onora la madre – Storie di 'ndrangheta al femminile", 8/3/14.



Sabato 8 marzo, alle ore 18:30, presso la libreria FELTRINELLI di LATINA, in programma la presentazione del libro "Onora la madre – Storie di 'ndrangheta al femminile” (Prefazione Enzo Ciconte, Rubbettino Editore). Con l’autrice intervengono il criminologo GIULIO VASATURO, la pm DARIA MONSURRO'. L'incontro s’inserisce all'interno dei 100 passi che Libera sta percorrendo in preparazione della  XIX Giornata della memoria in programma il 22 marzo a Latina. INGRESSO GRATUITO. Come è cambiato il ruolo della donna nella ’ndrangheta dai primi del Novecento a oggi? È davvero solo vittima? Da questa domanda prende le mosse il libro che mette in luce come le donne, sempre più, tirano i fili della ’ndrangheta, sostituendo gli uomini in caso di loro assenza, educando i figli ai valori cardine dell’associazione. Quello che si compie è un viaggio in quella Calabria sconosciuta che si declina al femminile, attraverso i documenti, i riti, le tradizioni, la fede, le parole dei pm, degli storici, della gente, per arrivare ad affermare che la donna, da sempre, è asse portante di una delle organizzazioni criminali più potenti al mondo. Il libro è il primo ad occuparsi interamente della figura femminile nell’organizzazione che, contrariamente al sentire comune, è da sempre parte attiva, come le ultime inchieste stanno confermando, ma non sono solo le storie delle donne dentro a trovare corpo. Nel saggio si analizzano anche le storie delle donne che hanno deciso di uscirne, cominciando a parlare, dimostrando così che le donne possono essere davvero un elemento di rottura rispetto ad un’organizzazione che sembra inattaccabile, monolitica, per quel suo doppio legame (interessi economici e famiglia) che da sempre la rende l’organizzazione più potente al mondo. Il libro è edito da Rubbettino e introdotto dalla prefazione del professor Enzo Ciconte (Scrittore, docente presso l’Università Roma Tre e l’Università de L’Aquila, già Consulente della Commissione Parlamentare antimafia). 
L’AUTRICE
Angela Iantosca è nata a Latina nel luglio del 1978, si è laureata in Scienze Umanistiche presso l’Università La Sapienza, con una tesi in Storia Romana, con la cattedra del professor Giardina. Vive a Roma. Dal 2003 svolge attività di giornalista per diverse testate nazionali: F (Cairo editore), Acqua&Sapone (Ed. Medium), Tir - giornale del Ministero dei Trasporti, Fattore Erre (blog di Rubbettino), Più Sani più Belli (Ed. Master), Occhio alla Spesa (Ed. Master), Sos Tata (Ed. Master). È stata redattrice del quotidiano “Pubblico” di Luca Telese. Da settembre collabora con “L’aria che Tira”, programma in onda su La7, per la quale realizza servizi come inviata dalla Calabria.
Share on :

0 commenti:

Posta un commento

 
© Copyright Agropontinonotizie.com 2011 - Some rights reserved | Powered by telegolfo.com.
Template Design by cb-informatica | Published by cb-informatica and cb-informatica