domenica 12 gennaio 2014

Aprilia: Luca Angeletti “Pazzo d'Amore” per Spazio 47, 18/1/14.




Luca Angeletti, Giulio della fortunata serie di Rai 1 “Tutti Pazzi per Amore”, lascia momentaneamente il piccolo schermo e si sposta in teatro con il monologo “Alla fine lui muore”, scritto e diretto da Daniele Prato. La pièce è prodotta da Antonia Liskova. Lo spettacolo, in scena il 18 gennaio 2014, alle ore 21:00, da Spazio 47 ad Aprilia in Via Pontina Km 47,015, è un atto unico in cui Luca Angeletti veste i panni di un bambino che parla e pensa quasi come un adulto. Oggi per lui è un giorno importante perché deve incontrare Gesù Cristo, ma sembra che la cosa non gli interessi per niente, anzi, non vede l’ora che tutto finisca il più presto possibile. Il bambino si pone domande importanti, rivela al pubblico le sue 75 opinioni, racconta le giornate da tennista mediocre, approfitta della Confessione per compiacersi dei suoi piccoli, grandi peccati, e ci rivela la sua personalissima ricetta del latte col Nesquik. Il bambino si racconta in un flusso di coscienza sghembo e spensierato, divaga, si perde, ma poi, inaspettatamente, i suoi discorsi si fanno netti e precisi, lucidi e taglienti, quasi come quelli che fanno i “grandi”. Affiora lentamente l’odio che nutre nei confronti dei suoi genitori, il prematuro desiderio di fuga, la voglia di trovare un amore vero, futuro, per ora solo immaginato. “Alla fine lui muore” è solo l’inizio. La scenografia minimale, il linguaggio elementare, il monologo intimo e sociale al contempo, si svolge lungo il percorso che compie l’individuo alla ricerca della sua libertà. La semplicità del testo è uno strumento efficace per affrontare con levità l’intima ricerca del proprio posto nel mondo, la necessità di conservare uno sguardo disincantato e critico sulle cose e sulle persone, anche su quelle a noi più vicine e la difficoltà di crescere. “Alla fine lui muore” risuona e forse rivive nella coscienza dell’adulto perché ciascuno di noi porta con sé la propria storia e il bisogno di mettere in discussione le convenzioni restituendoci un modo di pensare veramente libero, perduto e forse dimenticato. Spazio 47 vanta ancora, una volta, ospiti di grande spessore e offre al territorio pontino una programmazione d'eccellenza. Ingresso € 10, tessera associativa € 2. Ingresso ridotto per aziende convenzionate € 7. È consigliata la prenotazione 3396072426.
Alessia Locicero
Ufficio Stampa Spazio 47
Share on :

0 commenti:

Posta un commento

 
© Copyright Agropontinonotizie.com 2011 - Some rights reserved | Powered by telegolfo.com.
Template Design by cb-informatica | Published by cb-informatica and cb-informatica