mercoledì 30 ottobre 2013

76° dell’Inaugurazione di Aprilia.



Sono terminate nel pomeriggio di ieri, con l’intitolazione della biblioteca comunale al Maestro Giacomo Manzù, cittadino onorario, le celebrazioni per il 76° anniversario dell’Inaugurazione della Città di Aprilia. Alle 17, infatti, il sindaco Antonio Terra ha scoperto la targa commemorativa che intitola formalmente al Maestro Manzù non già soltanto la sala conferenze ed espositiva ma l’intera biblioteca, così come deciso all’unanimità dal Consiglio Comunale nell’ambito delle celebrazioni del 75° della Fondazione. Assente, per sopraggiunti impegni, la signora Inge Manzù, che nel primo pomeriggio di ieri ha informato il Sindaco di Aprilia con il quale si è ripromessa di visitare quanto prima la biblioteca comunale. La cerimonia delle 17 ha rappresentato il secondo appuntamento dell’anniversario del 29 ottobre, che l’amministrazione ha scelto di celebrare all’insegna della sobrietà e con i giovani della Città. Nel corso della mattina, presso l’Auditorium “Rosselli”, si è tenuta una conferenza con gli studenti delle classi terze degli istituti scolastici superiori “Meucci” e “Rosselli”, cui ha preso parte il sindaco Terra e l’assessore Francesca Barbaliscia. Il primo cittadino, che ha espresso la volontà di disputare dell’incontro con gli studenti del 29 ottobre, un appuntamento fisso annuale, ha avuto anche modo di confrontarsi con il Presidente del Consiglio Comunale dei Giovani, Claudio Padua, esprimendo la volontà di rinnovare questa buona esperienza promuovendo nella primavera del 2014 le elezioni per il rinnovo di questo organo consultivo eletto per la prima volta nel 2011 dalla popolazione di fascia d’età compresa tra i 15 ed i 25 anni.
Share on :

0 commenti:

Posta un commento

 
© Copyright Agropontinonotizie.com 2011 - Some rights reserved | Powered by telegolfo.com.
Template Design by cb-informatica | Published by cb-informatica and cb-informatica