venerdì 6 settembre 2013

TEATRO RAGAZZI DI LATINA: STAGIONE TEATRALE 2013/2014.




Come ogni anno torna a Latina la più consolidata delle manifestazioni legate alla programmazione teatrale. Quella 2013/2014 è la XIX edizione di un’iniziativa da sempre dedicata al pubblico più giovane, nella convinzione che il teatro rappresenti per tutta la comunità un momento d’arricchimento e crescita fondamentale. Per tale motivo gli spettacoli proposti nel cartellone sono rivolti a tutti i gradi del percorso scolastico, dalla scuola dell’infanzia alle secondarie. L’obiettivo didattico della rassegna è sempre stato quello di promuovere l’educazione al teatro sin dalla più tenera età; l’animazione teatrale, infatti, oltre ad essere una preziosa strategia didattica concorre allo sviluppo intellettuale ed umano del bambino d’oggi che sarà il ragazzo di domani. Grazie alla costante collaborazione con l’Amministrazione Comunale, da sempre primo promotore e sostenitore dell’iniziativa, ad oggi in quasi venti stagioni il meglio del teatro italiano di settore è stato portato a Latina per decine di migliaia di giovani, ragazzi e bambini. Anche quest’anno il Cartellone preparato per le scuole di Latina e provincia ha raccolto le migliori compagnie e gli spettacoli di maggior successo con una preoccupazione in più: tornare a produrre spettacoli nuovi pensati appositamente per incontrare le esigenze d’insegnanti ed alunni. Le nuove produzioni avranno due titoli di rilievo: per le scuole materne ed elementari il riallestimento a cura dell’Associazione Culturale Lestra di “Cenerentola!” di Daniela Remiddi, storica direttrice artistica del Teatro Verde di Roma e tra i fondatori del Teatro Ragazzi di Latina; “Canale Mussolini, una storia poco fa” adattamento teatrale dal romanzo di Antonio Pennacchi e firmato da Clemente Pernarella, in una veste pensata ed allestita appositamente per un pubblico delle scuole medie e medie superiori. Sul palcoscenico del Teatro Ridotto “Cafaro” da novembre ad aprile le migliori realtà nazionali si alterneranno per regalare emozioni uniche ed indimenticabili. Alcuni esempi sono “Cantieri Teatrali Koreja” Premio Speciale “Festival Grand Prize” Isfahan Theatre Festival for children and young adults (Iran), “Principio Attivo Teatro” Premio Eolo Awards 2013 per la migliore drammaturgia, “Quelli di Grock” che torna a grande richiesta con lo spettacolo “Kome un Kiodo nella Testa”, “Ecf Teatro” inserito nel progetto Extra Teatro con il patrocinio della Regione Lazio e del Comune di Roma. Tornano infine “LE DOMENICHE A TEATRO CON MAMMA E PAPA’”, cinque appuntamenti per le domeniche pomeriggio; un’occasione per i bambini di vivere momenti unici ed importanti di crescita e divertimento insieme alla propria famiglia. Quest’anno diverse le novità proposte: dall’ intrattenimento pensato per i più piccoli nel pre e post-teatro fino alla possibilità di festeggiare i compleanni in sala con gli attori della compagnia e nel foyer.
Share on :

0 commenti:

Posta un commento

 
© Copyright Agropontinonotizie.com 2011 - Some rights reserved | Powered by telegolfo.com.
Template Design by cb-informatica | Published by cb-informatica and cb-informatica