mercoledì 28 agosto 2013

CORI: CENTRO ESTIVO 2013.





Con la festa finale di sabato ai giardini di Piazza Signina sono terminate le colonie estive 2013 organizzate dall’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Cori, che anche quest’anno ha voluto fornire un servizio estivo aggiuntivo alle famiglie per supportare i genitori nella gestione quotidiana dei loro figli durante un periodo in cui vengono meno molte delle attività che essi svolgono d’inverno, coprendo buona parte dell’orario di lavoro. Per sei settimane il centro estivo ha coinvolto quasi 300 bambini e ragazzi dai 6 ai 14 anni, a turni da 54, che hanno partecipato con entusiasmo al ricco programma di attività presentato e coordinato da «Teameia Cultura» in collaborazione con il «Condominio dell’Arte» e altre realtà associative del territorio. I punti di forza, ancora una volta, le tariffe estremamente ridotte e modulate in base alle esigenze dei diversi nuclei familiari e la varietà delle attività proposte. Sport e divertimento al parco Miami Beach di Latina; al centro sportivo polivalente di Giulianello, oltre alla piscina, gli iscritti hanno avuto a disposizione il campo da calcio e calcetto, il beach volley, la tensostruttura per il riscaldamento muscolare e il corso di karate, un’area all’aperto ombreggiata dove si sono svolti i laboratori degli antichi mestieri «dal grano al pane», «dal latte al formaggio», «impagliatori», «maniscalchi» e «ciabattini». Esperienze ludiche, ma anche formative a ricordare le vocazioni territoriali. Giornate dedicate alla natura e all’ambiente presso il maneggio «Colle Catilina» di Norma ed ancora il parco acquatico Zoomarine di Pomezia che, oltre al gioco ed al divertimento, ha offerto spettacoli dedicati alla biodiversità e alla conservazione delle specie. Il «Condominio dell’Arte», invece, ha dato la possibilità di svolgere, presso i locali l’«Officina dell’Arte» di Colle Tenne, laboratori artistici particolarmente interessanti, con figure professionali certificate di musica, danza, teatro e arti visive, tesi a stimolare la creatività e la fantasia, liberando «energia in movimento»: Tante iniziative ed esperienze originali, in grado di stimolare la capacità di sperimentazione e di realizzazione dei partecipanti, svolte in una pluralità di spazi caratterizzati dalla possibilità di apprendere divertendosi e svolgendo attività fisica. 
Share on :

0 commenti:

Posta un commento

 
© Copyright Agropontinonotizie.com 2011 - Some rights reserved | Powered by telegolfo.com.
Template Design by cb-informatica | Published by cb-informatica and cb-informatica