venerdì 26 luglio 2013

NETTUNO: GIORNATA INTENSA PER LA GUARDIA COSTIERA DI ANZIO.

Lo scorso fine settimana la sala operativa dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Anzio era stata allertata da un bagnante che aveva segnalato il rinvenimento di un presunto ordigno bellico nelle acque antistanti il Comune di Nettuno. Immediatamente l’area era stata interdetta con un’ordinanza e la zona segnalata. Della questione era stata inoltre prontamente investiva la Prefettura di Roma. Già ieri il primo sopralluogo degli artificieri della Marina Militare (Nucleo Sdai di La Spezia) e la conferma che trattavasi di un proiettile di medio calibro. Stamani (24/7/13), dopo aver messo in sicurezza l’ordigno, il personale della Marina Militare ed i militari della Guardia Costiera Anziate sono riusciti ad effettuare, in brevissimo tempo, le operazioni più delicate di spostamento dell’ordigno, che in semigalleggiamento ed a lento moto, trainato dal GC B89 e scortato dalla Motovedetta CP 2099 ha raggiunto il punto individuato per il brillamento dell’ordigno, a distanza di sicurezza dalla costa. Intorno alle ore 10.40 circa, dopo aver verificato che l’area interdetta fosse sgombra per un raggio di un almeno un miglio nautico l’ordigno è stato fatto brillare in sicurezza. Un altro giorno d'intensa attività per gli uomini e le donne della Guardia Costiera di Anzio, comandata dal T.V. (CP) Luigi VINCENTI, che dopo aver coordinato un’operazione organizzata e realizzata in tempi strettissimi sono intervenuti in mattinata anche nel porto di Nettuno in soccorso di un’imbarcazione da diporto che era in procinto di affondare. L’intervento tempestivo del 1° Mar. Francesco TISO, titolare della Sez. Marittima di Nettunom hanno scongiurato il peggio. Si coglie l’occasione per ricordare che per ogni problema in mare la Guardia Costiera può essere contattata 24 ore su 24 tramite il numero blu 1530 o via radio sul canale vhf 16.
Share on :

0 commenti:

Posta un commento

 
© Copyright Agropontinonotizie.com 2011 - Some rights reserved | Powered by telegolfo.com.
Template Design by cb-informatica | Published by cb-informatica and cb-informatica