sabato 20 luglio 2013

CORI: L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE INCONTRA LA COMUNITA’ ROMENA.



Doppio incontro, Cori - Giulianello, tra l’Assessore alle Politiche Sociali Chiara Cochi, la responsabile dei Servizi Sociali Roberta Berrè e la rappresentanza della comunità romena locale. Continua il confronto tra istituzioni e delegazioni straniere, nell’ambito del progetto «Insieme ... In Sicurezza» che punta a creare le condizioni per una maggiore integrazione nella struttura sociale della città, anche attraverso la reciproca conoscenza e lo scambio d’informazioni utili.  Interlocutore dell’Ente in questa seconda riunione bilaterale la comunità neo comunitaria più numerosa delle oltre 40 nazionalità che risiedono in paese, costituendo il 70% della popolazione immigrata, che a sua volta supera il 10% di quella complessiva. Nel corso delle due giornate è emersa innanzi tutto la concezione negativa dell’azione pubblica nei confronti della famiglia che i romeni portano con sé dal proprio Paese. È importante dunque costruire e consolidare un’immagine corretta delle Politiche Sociali, come ascolto e sostegno ai nuclei familiari; e dei Servizi Sociali, che si prendono cura di genitori e figli, favorendone la convivenza. Nelle famiglie romene inoltre manca una rete parentale di supporto ai figli che li spinge ad investire meglio il loro tempo durante la lunga assenza quotidiana da casa dei genitori per motivi di lavoro. Lo studio, in particolare, spesso è ostacolato dal fatto che il periodo necessario all’acquisizione della nuova lingua non permette ai giovani romeni di riprendere il ciclo scolastico da dove lo avevano interrotto in patria, con conseguente demotivazione a continuarlo. Da qui l’esigenza di stimolare la creazione di una rete solidale extrafamiliare d’appoggio ai ragazzi all’interno della stessa comunità romena e di attivare e potenziare tutti gli strumenti necessari ad impedirne l’uscita prematura dal mondo scolastico, come il doposcuola del Servizio Civile avviato dall’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Cori. Questa problematica non riguarda solo la comunità romena, ma anche altre realtà straniere, compresa la popolazione locale. Prossimo appuntamento martedì 23 luglio 2013, alle ore 9.30, presso la Sala Conferenze del Museo della Città e del Territorio di Cori, dove è stato convocato il secondo tavolo interistituzionale ed intercomunitario al quale i rappresentanti della comunità romena e indiana sono invitati a partecipare.
Share on :

0 commenti:

Posta un commento

 
© Copyright Agropontinonotizie.com 2011 - Some rights reserved | Powered by telegolfo.com.
Template Design by cb-informatica | Published by cb-informatica and cb-informatica