lunedì 3 giugno 2013

RESIDENZA SANITARIA ASSISTITA «CORI».



Con la posa della prima pietra, il 24 maggio è stato dato il via ai lavori per la realizzazione della Residenza Sanitaria Assistita «Cori», in località Valle Suggatti, gestita dalla società GIOMI RSA, parte del Gruppo GIOMI, fondatore dell’ICOT negli anni 70, con una sessantennale esperienza nel campo sanitario dei servizi alla persona. Da oltre 15 anni la GIOMI RSA è specializzata nella gestione di strutture socio-sanitarie a carattere residenziale in Italia e all’estero. All’apertura del cantiere erano presenti, tra gli altri, il sindaco Tommaso Conti, che ha subito dimostrato il suo interesse per il progetto ed il prof. Fabio Miraglia, Presidente della GIOMI RSA. La nuova struttura d’accoglienza e cura degli anziani, immersa nelle campagne poco fuori città, può ospitare, giorno e notte, per un tempo indeterminato, 60 persone affette da non autosufficienza cronica e non curabili a domicilio, con prestazioni sanitarie ed assistenziali, di recupero funzionale e sociale: Tre piani su una superficie di circa 3000 mq, ampi spazi per la socializzazione e il tempo libero, per la riabilitazione e la terapia occupazionale, in ogni nucleo di degenza una sala da pranzo e locali tecnici per l’igiene e la cura della persona. Le camere, a 1 e 2 posti, dotate di servizi igienici, impianto di climatizzazione, collegamento TV satellitare e telefono; intorno c’è un’area verde riservata a parcheggi e giardino, quale punto d’aggregazione e supporto alle attività d’ortoterapia e pet-therapy. Un presidio extra ospedaliero qualificato e di qualità, inserito in una situazione d’ampliamento della rete locale dei servizi rivolti agli anziani fragili, rispondente ad un’esigenza diffusa sul territorio. Vista la mancanza di posto letto residenziale darà sollievo ad alcune famiglie che oggi vivono il disagio dell’impossibilità di assistere a casa il proprio caro, con importanti ricadute economiche ed occupazionali. Grazie alla sinergia con i centri di zona del Gruppo GIOMI, ICOT e Residenza Pontina in particolare, la RSA «Cori» costituirà un polo d’eccellenza per la terza età, sia per l’assistenza residenziale, che come centro di supporto alle attività di ricerca e sperimentazione, in collaborazione con il Polo Universitario Pontino – sede distaccata della Facoltà di Medicina dell’Università «La Sapienza» di Roma – localizzato presso l’Ospedale ICOT di Latina.



Share on :

0 commenti:

Posta un commento

 
© Copyright Agropontinonotizie.com 2011 - Some rights reserved | Powered by telegolfo.com.
Template Design by cb-informatica | Published by cb-informatica and cb-informatica