domenica 16 giugno 2013

Italian Contest di Kitesurf di Fondi: Garofalo e Bagnoli tricolore di Freestyle.




Nello splendido campo di gara di Fondi, sotto lo sguardo rapito di migliaia di spettatori il terracinese Gabriele Garofalo, in campo maschile, e ladiciannoveenne di Livorno Francesca Bagnoli, in quello femminile, si sono aggiudicati il titolo tricolore di Frestyle di Kitesurf. Il neo campione italiano Garofalo ha conquistato in questo modo anche la wild card valida per partecipare alla PKRA (Campionato del Mondo) che si terrà a Marsala dal 25 al 30 giugno prossimi. Un vento teso superiore ai 16 nodi ha dato la possibilità agli oltre 30 atleti arrivati da tutta Italia di esprimersi al meglio delle proprie possibilità in hit (duelli di sei minuti ciascuno) sempre equilibrati e spettacolari. Garofalo ha battuto in finale il lombardo Stefano Martinelli. Il terzo posto se lo è aggiudicato il toscano Giacomo Barberi che nella finalina ha superato l’altro atleta di Terracina, e campione italiano uscente, Gianmaria Coccoluto. In campo femminile, la neocampionessa Francesca Bagnoli ha sconfitto nella doppia hit di finale la diciassettenne Chiara Esposito di Napoli in  extension-time, a testimonianza del grande equilibrio in acqua. Sul terzo gradino del podio è salita Greta Menardo di Lodi. Il titolo Juniores è andato ‘ex equo’ al giovane di Latina Andrea Vicari e al toscano Iacopo Cantini. Il terzo posto se lo è aggiudicato Alessandro Rosi di Marino (Roma). Sembra proprio l’anno giusto questo per Gabriele Garofalo che dopo aver vinto “in casa” il titolo italiano, con un folto pubblico che lo ha sostenuto dalla spiaggia dello stabilimento balneare La Lucciola (e che poi gli ha preparato una festa nella piazza di Terracina), ora è atteso dal Campionato mondiale a Marsala dove lavora come istruttore. <<Dopo tre anni in cui ho sfiorato questo traguardo – afferma Garofaloho raggiunto finalmente questo importante titolo e ora sono pronto a sfidare i migliori atleti del mondo in questa disciplina>>. Ovviamente al settimo cielo anche la neocampionessa italiana Francesca Bagnoli, che divide il proprio tempo tra la passione sportiva e lo studio, ottenendo ottimi risultati in entrambi i campi ed è ora attesa, terminati i festeggiamenti, da un’altra prova: gli esami di maturità al liceo linguistico della sua città. <<Sono davvero felice per questo risultato – confessa Francesca – il primo giorno di contest è stato un po’ difficile, ho avuto bisogno di tempo per prendere confidenza con le condizioni di gara e ingranare. In finale, invece, con il vento più forte sono riuscita a dare il meglio come non mi capitava da tempo. Ho trovato in Chiara Esposito una tenace avversaria, e questo mi rende ancora più soddisfatta e orgogliosa della vittoria. Abbiamo vissuto delle giornate veramente straordinarie  afferma il maestro del Kitesurfing Club Latina e organizzatore dell’evento Antonio Gaudini – Una full immersion nel  mondo del kitesurf che unisce sport, natura, gioia e sana passione. Abbiamo assistito ad un’ottima manifestazione grazie anche al lavoro professionale di oltre una ventina di volontari, in una location eccezionale per forza del vento e condizioni del mare. Le competizioni – conclude Gaudinisono state di altissimo livello, tra atleti che sono al vertice non solo in Italia ma anche a livello europeo. È stato difficile per i giudici decretare i vincitori, ma questa volta l’hanno spuntata meritatamente Gabriele Garofalo e Francesca Bagnoli, ma ci saranno presto occasioni per le rivincite. Al di là dell’aspetto sportivo sono davvero orgoglioso dei nostri atleti, bravissimi sia in acqua che nella vita>>. Info: 3336320969 - info@studio-comunica.it
Share on :

0 commenti:

Posta un commento

 
© Copyright Agropontinonotizie.com 2011 - Some rights reserved | Powered by telegolfo.com.
Template Design by cb-informatica | Published by cb-informatica and cb-informatica