sabato 8 giugno 2013

Il TAR annulla la nomina del Commissario ad acta a Cori.



“Il Comune di Cori impartisce una lezione alla Regione Lazio in materia di usi civici” – con queste parole il sindaco Tommaso Conti ha accolto l’ordinanza del TAR Lazio, sezione di Latina, datata 6 giugno 2013, che ha annullato la delibera con la quale la Pisana aveva nominato un Commissario ad acta che avrebbe dovuto modificare il regolamento comunale in materia di usi civici approvato dal Consiglio comunale di Cori il 25 settembre 2008. Il TAR, pronunciandosi sulla sospensiva, ha altresì affermato che l’interpretazione data dal Comune di Cori alla legge regionale in materia d’usi civici è esatta, dovendosi interpretare la legge alla luce della sentenza della Corte Costituzionale n. 83 del 19 marzo 1996, che prevede quale coefficiente di calcolo il valore del fondo. “Quindi l’interpretazione data dal Consiglio comunale di Cori alla legge sugli usi civici è quella giusta e contrasta con quella data dalla Regione Lazio che sta probabilmente arrecando un danno erariale alle casse regionali – continua Conti – la nomina del Commissario ad acta è intervenuta su pressioni politiche precedenti del centrodestra, una settimana prima delle ultime elezioni regionali, per opera della Giunta guidata dall’ex Presidente Polverini.” La decisione del TAR segna anche un punto importante in una lunghissima controversia che aveva visto impegnato in passato il Comune di Cori anche contro il Comune di Cisterna di Latina ed che aveva dato adito a lunghe discussioni sull’argomento. “Si ribadisce che quello che volevamo era solo dare l’esatta interpretazione alle leggi in materia  e difendere gli antichi diritti delle popolazioni dallo svilimento politico a cui erano andati incontro negli ultimi anni - conclude il primo cittadino - e non vessare i cittadini, ai quali anzi si tenta di dettare un criterio di liquidazione giusto e corretto.” Peraltro, ora la vicenda della liquidazione degli usi civici è curata dall’Asbuc di Giulianello che alla luce della vittoria riportata si ritiene pronta a trattare la vicenda al fine d'agevolare le operazioni di liquidazione dei diritti da parte dei cittadini.
Share on :

0 commenti:

Posta un commento

 
© Copyright Agropontinonotizie.com 2011 - Some rights reserved | Powered by telegolfo.com.
Template Design by cb-informatica | Published by cb-informatica and cb-informatica