giovedì 13 giugno 2013

Colletta alimentare a Cori.


Quasi una tonnellata di generi alimentari donati dagli alunni di Cori, Giulianello e Boschetto in occasione delle collette alimentari scolastiche organizzate negli istituti locali dall’Ass. alle Politiche Sociali e dall’Ass. «Istituto per la Famiglia» Onlus - sez. 405 di Cisterna di Latina, col supporto dell’Istituto Comprensivo Statale «Chiominto». Un’iniziativa caratterizzata dalla straordinaria generosità dei cittadini, stranieri compresi, che vi hanno contributo in massa. I 15 volontari dell’IPF, sempre presenti alla staffetta presso le scuole materne, elementari e medie, hanno allestito gli stand e ritirato le offerte, impacchettate e custodite nel centro deposito, dove un’azienda di Latina ha messo a disposizione due congelatori, in attesa di essere ripartite tra le famiglie indigenti secondo le indicazioni dei Servizi Sociali. La maratona studentesca della beneficienza, insieme ai carrelli della spesa solidale e alle donazioni del farmaco presso i punti vendita e le farmacie del paese, rientra nel più ampio progetto di raccolta e distribuzione del superfluo promosso dall’Amministrazione comunale e realizzato in collaborazione con l’IPF. Un servizio assistenziale di potenziamento di quelli erogati sul territorio, sia dall’Ente che dal terzo settore, al fine di garantire una concreta gestione dei disagi, coinvolgendo la cittadinanza, anche in un’ottica di sensibilizzazione all’uso consapevole del cibo e non solo, contrastandone lo spreco e promuovendone il riciclo per fini sociali. La città ha risposto con il cuore all’appello, costituendo una rete dinamica fatta soprattutto di tante singole persone di buona volontà che con piccoli gesti di altruismo stanno facendo diventare grande questo piano. In un solo trimestre sono già stati consegnati agli aventi diritto altri 7 quintali di alimenti, più diversi quantitativi di vestiario, medicine, giochi per bambini ed altro ancora. Una parte del ricavato sarà devoluta agli ospiti della nuova mensa sociale del convento San Francesco, gestita dall’IPF e sostenuta da alcuni commercianti coresi. “È importante che questa gara della solidarietà in corso veda la partecipazione attiva del mondo della scuola – ha commentato il sindaco Tommaso Conti - che attraverso l’educazione e, oserei dire, l’abitudine a donare, pone le basi affinché questo sentimento sia presente anche nel futuro della comunità. Un ringraziamento a tutti quelli che hanno partecipato e a tutti coloro che ancora vorranno farlo, garantendo un sostegno alla parte più fragile della popolazione, e sperando soprattutto che presto non debba più essercene bisogno.”       
Share on :

0 commenti:

Posta un commento

 
© Copyright Agropontinonotizie.com 2011 - Some rights reserved | Powered by telegolfo.com.
Template Design by cb-informatica | Published by cb-informatica and cb-informatica