sabato 6 aprile 2013

Cori: Giornata Mondiale della Salute, 7/4/13.



Domenica 7 aprile, si celebra la Giornata Mondiale della Salute, un’iniziativa dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, e che quest’anno verte sul tema dell’ipertensione. La tutela della salute del cittadino è un settore nel quale l’Amministrazione comunale di Cori si è impegnata fin dalla scorsa legislatura col suo delegato, dott. Paolo Cimini. In questo primo scorcio di secondo mandato è stato organizzato il corso di formazione per l’uso del defibrillatore semiautomatico poi consegnato all’ASD Giulianello Calcio e la seconda campagna di prevenzione del tumore al colon retto, la seconda causa di morte tra le malattie tumorali in Italia ed in Europa, tutt’ora in corso di svolgimento grazie anche al supporto dell’Avis Cori. Campagne informative su patologie diffuse per educare ad uno stile di vita sano e corretto e ad effettuare controlli precauzionali, nelle quali il Comune di Cori si è distinto a livello provinciale. Tra queste vi è pure la campagna di sensibilizzazione alla vaccinazione gratuita contro il papilloma virus HPV, l’agente virale responsabile del cancro della cervice uterina. Un impegno che si è concretizzato anche con la promozione di attività di supporto alternative alla medicina e alla psicologia tradizionale; sportelli territoriali per la lotta alle dipendenze più comuni, per il recupero dal disagio, per la formazione e la prevenzione. Il Servizio di Assistenza Psicologica per i disagiati; il Club degli Alcolisti in Trattamento per il recupero degli alcolisti; i corsi per formatori dell’onoterapia per la diffusione dei trattamenti terapeutici effettuati con l’ausilio dell’asino, infine, il supporto alle associazioni di volontariato che operano sul territorio ed il potenziamento delle strutture a loro disposizione per una migliore erogazione dei servizi.  Il punto prelievi dell’AVIS Cori è stato ubicato presso una sede più funzionale alle sue attività; è stata stipulata una convenzione con la Protezione Civile per il trasporto di degenti dell’ospedale di comunità bisognosi di esami esterni; è stato ristrutturato l’ex laboratorio analisi dell’ospedale per la realizzazione di una palestra per la rieducazione motoria per gli ospiti del Centro Sollievo Anziani Fragili. “La salute di ognuno di noi è affidata alla nostra attenzione, ma anche alla presenza ed al funzionamento di una Pubblica Amministrazione locale capace di intraprendere un’azione di sensibilizzazione tesa alla prevenzione e di recupero sociale delle persone affette da una qualche patologia” – ha spiegato il delegato al ramo Paolo Cimini –“e da questo punto di vista possiamo dirci soddisfatti di quanto realizzato in questa legislatura”.
Share on :

0 commenti:

Posta un commento

 
© Copyright Agropontinonotizie.com 2011 - Some rights reserved | Powered by telegolfo.com.
Template Design by cb-informatica | Published by cb-informatica and cb-informatica