venerdì 15 marzo 2013

Latina: La santa sulla scopa, 16-17/3/13.




L’incontro di una presunta Strega con una Santa, due donne a confronto nella notte di San Giovanni, il 24 giugno: E’ questo il filo conduttore della pièce “La santa sulla scopa” di Luigi Magni, che vede protagoniste Gaia de Laurentiis e Gabriella Silvestri, dirette da Renato Giordano, in scena sabato 16 marzo alle ore 21.00 e domenica 17 marzo alle ore 17.30 al Teatro Moderno di Latina. Si tratta del nuovo appuntamento della stagione teatrale curata dal direttore Gianluca Cassandra, che ancora una volta porta nel capoluogo pontino una commedia originale, che fa sorridere affrontando argomenti delicati con delicatezza ed ironia. L’autore, Luigi Magni, indaga sulla storia romana e italiana, in un appassionante dialogo e confronto fra donne: una verace Gabriella Silvestri, una popolana accusata di stregoneria e condannata al rogo; l’altra una bravissima Gaia De Laurentiis, monaca consacrata a Dio. La storia è ambientata nella seconda metà del XVI secolo, nell’età della Controriforma, dove la Chiesa ribadisce i suoi dogmi, individua i nemici e li punisce con una inaudita violenza. Durante i festeggiamenti della notte di San Giovanni, una strega Silvestra, avvolta da stracci è rinchiusa, nell’attesa di essere portata al rogo. Nelle sue ultime ore viene ad assisterla una suora, Apollonia, che appartiene alla confraternita della Consolazione delle Grazie. Lo spettacolo ci racconta questo incontro-scontro, tra zuffe, inganni, fino a trasformarsi in una inevitabile, anomala e tenerissima solidarietà. La strega e la suora sono due espressioni dello stesso riscatto femminile. Una “favola” che mostra il dualismo tra il bene e il male, dove Luigi Magni immagina che la santa e la strega siano il completamento l’una dell’altra, e ce lo racconta con la sua lingua, romana, solida, sorniona, beffarda, carica di umori, di  odori, di sfumature. Una lingua teatrale pura, straordinariamente comica ed espressiva. Lo spettacolo andrà in scena sabato 16 marzo alle ore 21 e la domenica 17 marzo alle ore 17.30. Il costo del biglietto singolo è di 20 euro. E’ possibile acquistare il biglietto tutti i giorni presso il botteghino del Teatro Moderno di Latina in Via Sisto V, dalle 10 alle 13 e dalle 16.30 alle 19.30 (tranne il lunedì mattina).
Share on :

0 commenti:

Posta un commento

 
© Copyright Agropontinonotizie.com 2011 - Some rights reserved | Powered by telegolfo.com.
Template Design by cb-informatica | Published by cb-informatica and cb-informatica