venerdì 29 marzo 2013

LA PASSIONE DI CRISTO A CORI.



Sacralità e canto popolare si fondono nella tradizionale processione del Venerdì Santo di Giulianello che ripercorre le tappe della Passione di Cristo. Saranno le Donne di Giulianello ad accompagnare l’avanzare del corteo, che partirà alle ore 16 da Piazza del Bottegone per arrivare alla Chiesa di San Giovanni Battista dopo aver attraversato le stradine del borgo. Il coro di contadine, detentrici della memoria orale di un’antica comunità, che ogni giorno scandiscono le proprie attività con canti semplici e spontanei, intoneranno il loro caratteristico quanto antico Canto della Passione, una delle testimonianze più rare e preziose della musica contadina ancora in circolo, a cui si sono interessati i più grandi esperti di linguistica ed etnomusicologia: Un canto legato a tradizioni remote, a lungo tramandato oralmente dalle donne che lavoravano nei campi, un canto polifonico e paraliturgico, intonato da voci femminili soliste che si alternano, con un coro che risponde. Intensamente e drammaticamente rappresentativo di quel cantare contadino che ha segnato l’identità del territorio ed emblematico di quella Pietà popolare che si trasmette nei secoli e vede nelle donne un segno penitenziale significativo, anche a Cori sarà ricordato il calvario del Signore. Alle ore 20.30 partirà la Via Crucis dalla Chiesa dei Santi Pietro e Paolo fino alla Chiesa di Santa Maria della Pietà, che custodisce il monumento alla Resurrezione, il candelabro del cero pasquale, unico per fattura e più antico esempio del suo genere ad oggi conosciuto. Lungo le strade che collegano Monte a Valle saranno ricordate le 14 stazioni che rappresentano il cammino di Gesù, con la croce in spalla, verso il luogo del patibolo (Golgota). Prima dell’arrivo, la scia di fedeli passerà anche davanti al monumento della Croce, nell’omonima piazza all’entrata del paese.
Share on :

0 commenti:

Posta un commento

 
© Copyright Agropontinonotizie.com 2011 - Some rights reserved | Powered by telegolfo.com.
Template Design by cb-informatica | Published by cb-informatica and cb-informatica