venerdì 22 marzo 2013

BASSIANO: XXI GIORNATA FAI DI PRIMAVERA, 23-24/3/13.



 Uscire di casa per un appuntamento speciale, che coinvolge il cuore e la mente. “Invadere” per una volta le città e sentirsi parte di una collettività che si riconosce nella cultura del nostro Paese. È ciò che succede durante la XXI Giornata FAI di Primavera, in programma sabato 23 e domenica 24 marzo. Una grande mobilitazione popolare che è diventata negli anni irrinunciabile per centinaia di migliaia di italiani e che ha coinvolto finora 6.800.000 persone. Quest’anno il FAI – Fondo Ambiente Italiano aprirà 700 luoghi in tutta Italia, spesso inaccessibili, con visite a contributo libero. La Giornata FAI di Primavera, esalta la nostra identità nazionale, sintetizzata nell’articolo 9 della Costituzione Italiana “La Repubblica promuove lo sviluppo della cultura e della ricerca scientifica e tecnica. Tutela il paesaggio ed il patrimonio storico e artistico della Nazione”. Ci fa scoprire “tifosi” del nostro Paese, ci spinge ad una partecipazione attiva e ci mette direttamente in contatto con tante bellezze nascoste. Sia attraverso i siti recuperati e aperti al pubblico tutto l’anno, sia con manifestazioni come questa, il FAI valorizza un patrimonio unico al mondo e ci spinge ad agire per far sì che questo patrimonio sia tutelato e non corra il rischio di essere perso per sempre. Per questo è importante aiutare il FAI e sostenere anche economicamente questa manifestazione con l’iscrizione, con un contributo libero o con un sms solidale: ogni offerta non è solo un gesto di gratitudine per il grande impegno organizzativo, ma rappresenta prima di tutto un aiuto decisivo, un segno tangibile del desiderio di essere protagonisti delle tante attività e delle difficili battaglie che la Fondazione affronta quotidianamente. La Giornata FAI è aperta a tutti, ma un trattamento privilegiato viene dedicato agli iscritti FAI, a chi sostiene la Fondazione con partecipazione e concretezza. A loro saranno dedicate visite esclusive, corsie preferenziali, eventi. Naturalmente sarà possibile iscriversi al FAI durante tutto lo svolgersi della manifestazione per usufruire subito dei vantaggi riservati agli iscritti. La Delegazione FAI di Latina insieme al Gruppo FAI di Bassiano e il Gruppo FAI di Gaeta apriranno:
Bassiano (LT) nella città di Manuzio
Camminamento delle mura castellane - Via delle Mura - Partenza da Piazza Matteotti
Museo delle scritture “Manuzio” - Via Sezze
Ex Chiesa di Santa Maria - Piazza Santa Maria
Santuario del Crocifisso - Loc. Selvascura – Via Pietrosanti - Partenza Bus Navetta – Piazza Matteotti
Orario: Sabato 23 e Domenica 24, ore 10.00 – 12.30 / 15.00 – 18.00
Corsie preferenziali per iscritti FAI; possibilità di iscriversi in loco. Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni®: Liceo Artistico Statale di Latina, Liceo Classico “Alighieri” di Latina.
Eventi collaterali - Mostra fotografica “Via del Plebiscito”, a cura del Gruppo FAI di Bassiano, presso l’Ex Chiesa di Santa Maria, Piazza Santa Maria;
Mostra fotografica “Ambiente e territorio” - allestimento a cura del Consiglio dei Giovani di Bassiano, presso il Centro di Documentazione Promozione Culturale “Fatigati Salvagni” – Piazza 25 Luglio;
Gaeta (LT) - Castello Angioino, Università degli studi di Cassino Salita Castello - Castello Aragonese, Caserma Mazzini, Scuola Nautica Guardia di Finanza Salita Castello
Orario: Venerdì 22, ore 9.30 – 12.30 (riservato alle scuole);
Sabato 23 e Domenica 24, ore 10.00 – 12.30 / 15.00 – 18.00
Corsie preferenziali per Iscritti FAI; possibilità di iscriversi in loco. Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni®: Liceo Scientifico “Fermi”; Scuola Media “Principe Amedeo”; Scuola Primaria “Santa Maria Maddalena Postel”. Per informazioni: www.fondoambiente.it - www.giornatafai.it - 0287119115. Delegazione Fai di Latina: dott. Brocco - delegazionefai.latina@fondoambiente.it- Gruppo FAI Bassiano: dott.sa Cracolici - angela.cracolici@virgilio.it - Gruppo FAI Gaeta: arch. Carollo - ricarollo@yahoo.it - La Delegazione FAI di Latina ringrazia: Armando Cusani, Presidente della Provincia di Latina; dott. Ciro Attaianese, Rettore dell’Università di Cassino; prof. Vincenzo Formisano; Colonnello Marcello Marzocca, Comandante della Scuola Nautica Guardia di Finanza; dott. Cosmo Mitrano, Sindaco del Comune di Gaeta e Commissario del Parco Regionale “Riviera di Ulisse”; Dott.ssa Sabina Mitrano, Assessore alla Cultura del Comune di Gaeta; cav. rag. Biagio Meschino, Presidente ENS sezione provinciale di Latina. Hanno Collaborato: prof. Pasquale Fantasia, prof.ssa Anna Fedele, prof.ssa Daniela Tallini e prof. Giovanni Tolone del Liceo Scientifico “Fermi” Gaeta; Dirigente Scolastico prof.ssa Maria Angela Rispoli, prof.ssa Emanuela Garau e prof.ssa Tiziana Viola della Scuola Media “Principe Amedeo” Gaeta; prof.ssa Roberta Di Francesco e maestra Annamaria Ciaramella della Scuola Primaria “Santa Maria Maddalena Postel” Gaeta; prof.ssa Giovanna Bellardini, prof. Antonio Incandela, prof.ssa Patrizia Amodio e prof.ssa Paola Populin del
Liceo Classico “Alighieri” di Latina; prof.ssa Emanuela Macera e dott.sa Loretta Tufo del Artistico
Statale di Latina; Associazione Culturale Calliope Formia; Associazione Culturale Immagina Gaeta; Il Centro di Documentazione e Promozione Culturale “Fatigati Salvagni”; Pro Loco di Bassiano; Utopia 2000 Società cooperativa sociale ONLUS. COME SOSTENERE LA FONDAZIONE IN OCCASIONE DI GIORNATA FAI: La Giornata di Primavera, oltre a essere un momento di incontro prezioso ed emozionante tra il FAI e la gente, è anche un’importante occasione di condivisione degli obiettivi e della missione della Fondazione. Tutti possono dare il loro sostegno attraverso l’iscrizione annuale (vale tutto l’anno e permette di usufruire d’interessanti agevolazioni, convenzioni e iniziative riservate), oppure con un contributo libero, o ancora con l’invio di un SMS solidale al numero 45501, attivo fino al 24 marzo. Si potrà donare 2 euro da cellulari TIM, Vodafone, WIND, 3, PosteMobile, CoopVoce e Noverca e con chiamata da rete fissa Teletu e TWT oppure 2 o 5 euro con chiamata da rete fissa Telecom Italia, Infostrada e Fastweb.
Share on :

0 commenti:

Posta un commento

 
© Copyright Agropontinonotizie.com 2011 - Some rights reserved | Powered by telegolfo.com.
Template Design by cb-informatica | Published by cb-informatica and cb-informatica