sabato 16 febbraio 2013

NUOVA SEDE PER IL CENTRO CADIT DI CORI.



Il Centro d’Accesso e Diffusione dell’Innovazione Tecnologica di Cori è stato spostato nei locali della biblioteca comunale “Accrocca”, presso Palazzo Prosperi Buzi, in Vicolo Macari. “In questo modo la biblioteca civica si arricchisce di un nuovo servizio capace di soddisfare contemporaneamente le esigenze informative, educative e culturali dell’utenza – spiega l’Ass. all’Innovazione Tecnologica Fausto Nuglio – affiancando alla consultazione libraria l’accesso gratuito ad Internet offriamo agli utenti uno strumento d’informazione in più rispetto alle tradizionali fonti informative bibliotecarie, in altre parole l’informazione elettronica per finalità di ricerca, studio e documentazione”. Questo accostamento tra innovazione tecnologica e servizi culturali ha già dimostrato tutta la sua utilità a Giulianello, dove la sala lettura di Via della Stazione mette a disposizione degli utenti anche i computer Cadit utilizzati come nuovo strumento di conoscenza online laddove non si riescono a trovare su libri e riviste, le notizie occorrenti. La nuova struttura posizionata nello storico edificio cinquecentesco ha sette postazioni dalle quali è possibile navigare in Internet, realizzare documenti di testo, di calcolo e presentazioni che potranno poi essere stampati e fotocopiati. Si possono anche utilizzare altre apparecchiature disponibili come lettori e masterizzatori DVD, scanner e dispositivi multimediali. Altri applicativi utilizzabili sono Open Office per le applicazioni d’ufficio, Gimp per il fotoritocco e Linkscape per il disegno vettoriale. La multifunzionalità del servizio consente pure di organizzare corsi d’alfabetizzazione informatica di base e di integrare altri progetti dell’Amministrazione. Come rileva Nuglio la nuova sistemazione del Cadit rappresenta un potenziamento dell’offerta bibliotecaria senza alterare la finalità originaria di questo servizio che compie un passo avanti - “Con l’Internet pubblico vogliamo in ogni modo continuare a dare il nostro contributo al superamento del digital divide offrendo a tutti, soprattutto alle fasce sociali più deboli, la possibilità di accedere al mondo informatico a costo zero, come abbiamo fatto in questi ultimi quattro anni”. Il Cadit è aperto al pubblico dal lunedì al giovedì, dalle ore 10 alle 13 e dalle 15.30 alle 19. Per informazioni si può telefonare al n. 069677526 oppure inviare un'email all’indirizzo: centrocadit@comune.cori.lt.it.
Share on :

0 commenti:

Posta un commento

 
© Copyright Agropontinonotizie.com 2011 - Some rights reserved | Powered by telegolfo.com.
Template Design by cb-informatica | Published by cb-informatica and cb-informatica