mercoledì 13 febbraio 2013

CORI OMAGGIA IL SUO OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA.



La città di Cori si prepara a celebrare una delle sue tante eccellenze enogastronomiche, l’olio extravergine d’oliva. Sabato 16 febbraio 2013, presso il Palasport di Stoza si terrà la cerimonia di premiazione finale dell’ottavo concorso provinciale “L’olio delle Colline. Paesaggi dell’Extravergine e buona pratica agricola dei Lepini, Ausoni e Aurunci”, organizzato dal Capol e dall’Aspol, con la partecipazione della Provincia di Latina – Assessorato all’Agricoltura – ed il contributo della Camera di Commercio di Latina, preceduta dal tradizionale convegno, dalle ore 15.30, con degustazione finale dei prodotti tipici locali, allietata dalla spettacolare esibizione degli Sbandieratori “Leone Rampante di Cori”. Il Concorso si propone di valorizzare i migliori oli extravergini d’oliva prodotti nel territorio dei Monti Lepini, dei Monti Ausoni e dei Monti Aurunci, stimolando olivicoltori e frantoiani nel miglioramento della qualità e punta anche a contribuire alla diffusione e alla valorizzazione della professionalità degli assaggiatori, per favorire un consumo consapevole ed un uso appropriato dell’olio extravergine d’oliva. Per l’occasione, l’Amministrazione comunale di Cori – Assessorati all’Agricoltura, alle Attività Produttive, alla Promozione del Territorio - e la Pro Loco Cori, in collaborazione con alcune associazioni del territorio (Arcadia, Cori nel Mondo, Ristoratori e Commercianti), hanno messo a punto un programma di iniziative che fanno da cornice a questo evento che rappresenta un’importante occasione per promuovere la Città e i suoi prodotti tipici come fattore di attrazione turistica. Già in questi in giorni, fino al 17 febbraio, la maggior parte dei ristoranti locali sta proponendo al pubblico un menù mediterraneo a base d’olio extravergine di oliva di Cori con la presenza di ingredienti tipici, di matrice lepina. Nella mattinata di sabato 16 febbraio, inoltre, sarà possibile partecipare alle visite guidate del paese e del museo (info: 3319026323). Il concorso è arrivato a Cori per iniziativa del sindaco Tommaso Conti, che ha voluto fortemente ospitare questa manifestazione nella sua città. L’idea è stata accolta favorevolmente dagli organizzatori che hanno così riconosciuto il merito dei tanti olivicoltori che da secoli hanno fatto grande la tradizione olivicola corese. Cori, infatti, è uno dei paesi olivicoli più importanti della Provincia, con una storia olivicola millenaria, ove da secoli si produce un olio extravergine che è un vanto per l’intero territorio. Un percorso avviato a livello locale con il Concorso comunale “L’Olio delle Colline a Cori” organizzato dalla Pro Loco Cori col sostegno del Comune di Cori e che ha riscosso successo soprattutto per l’alto livello organizzativo dell’evento che ha permesso di far apprezzare ancor più la qualità dell’olio extravergine corese.
Share on :

0 commenti:

Posta un commento

 
© Copyright Agropontinonotizie.com 2011 - Some rights reserved | Powered by telegolfo.com.
Template Design by cb-informatica | Published by cb-informatica and cb-informatica