giovedì 17 gennaio 2013

VIAGGIO AD AUSCHWITZ PER GLI STUDENTI DI CORI, 24/1/13.




L’Amministrazione comunale di Cori ha aderito, per il sesto anno consecutivo, all’iniziativa promossa dalla Provincia di Latina che consentirà a 13 studenti delle classi terze delle scuole medie inferiori di Cori, Giulianello e Roccamassima di recarsi ad Auschwitz in occasione della Giornata Europea della Memoria, che si celebra ogni 27 gennaio in ricordo della liberazione del campo di sterminio e per commemorare tutti i defunti e le vittime delle atrocità della guerra. Si parte giovedì 24 gennaio, con arrivo a Vienna il giorno successivo. Dopo una breve visita della capitale austriaca, la delegazione proseguirà verso Cracovia ove pernotterà. L’arrivo ad Auschwitz è previsto per il 26 gennaio, con una visita guidata al Campo di Concentramento. Subito dopo il gruppo si recherà a Wadowice ove potrà visitare la casa natale di Papa Giovanni Paolo II, al primo piano di Via Rynek 3, ed assistere alla Santa Messa nella Cattedrale cittadina. La giornata del 27 sarà interamente dedicata alle celebrazioni per la liberazione del Campo del Campo di Concentramento di Auschwitz. Seguirà la visita guidata della città di Cracovia (28 gennaio) e dopo la visita alle miniere di salgemma di Wielicka (29 gennaio); il rientro a casa previsto per il 30 gennaio. Per Roberto De Cave, Delegato alla Pubblica Istruzione della Giunta Conti – “Si tratta di un viaggio della memoria, tra gli orrori generati dall’odio umano, capace di avvicinare le persone alla cultura della pace basata sul rispetto del prossimo, sul dialogo e sulla tolleranza. Un’esperienza unica affinché si tragga una lezione dal passato e si utilizzerebbe per costruire un futuro migliore, per noi e per le generazioni future: un messaggio, dunque, di riconciliazione per la pace nel mondo”. Questo progetto, inoltre, è strettamente collegato al rapporto di collaborazione instaurato fin dalla scorsa legislatura con Oswiecim – Città della Pace, che ha visto l’Amministrazione comunale di Cori contribuire all’edificazione del Tumulo della Pace e della Riconciliazione, un monumento eretto alla memoria delle vittime del genocidio.
Share on :

0 commenti:

Posta un commento

 
© Copyright Agropontinonotizie.com 2011 - Some rights reserved | Powered by telegolfo.com.
Template Design by cb-informatica | Published by cb-informatica and cb-informatica