giovedì 24 gennaio 2013

CORI: L’OLIO DELLE COLLINE.



In vista delle premiazioni e del tradizionale convegno che si svolgeranno a Cori il 16 febbraio prossimo, si sono tenute sabato a Maenza le preselezioni del Concorso Provinciale “L'Olio delle Colline, Paesaggi dell’extravergine e buona pratica agricola dei Lepini, Ausoni e Aurunci” organizzato dal Capol e dall’Aspol con il contributo dell'assessorato all'agricoltura della Provincia di Latina. Nel suggestivo contesto del Palazzo Baronale, il gruppo di assaggiatori del Capol hanno effettuato una prima valutazione di 274 dei 480 oli in concorso (quelli prelevati nell’area Lepini-Ausoni). “È la prima volta che si decide di compiere anche uno screening iniziale – ha spiegato il coordinatore del concorso Luigi Centauri - ciò perché il numero di campioni aumenta di anno in anno e, al fine di garantire sempre una valutazione oggettiva, si è deciso questo ulteriore passaggio. Un plauso va all’amministrazione comunale, in particolare all’assessore Sabino Cardone ed al Presidente della Pro-loco Pietrocini Carlo, che hanno garantito il supporto logistico e la necessaria assistenza per permettere la buona riuscita dell'iniziativa”. Il giorno successivo, presso la sede della comunità montana di Lenola sono stati sottoposti ad analisi organolettica i 206 campioni prelevati presso i produttori dell’area Aurunca. I campioni esenti da difetti individuati nelle due preselezioni parteciperanno alla selezione per le finali del concorso che si terranno presso la sala Panel della Camera di commercio di Latina, a seguito delle quali avverrà la cerimonia di premiazione organizzata nella città di Cori.
Share on :

0 commenti:

Posta un commento

 
© Copyright Agropontinonotizie.com 2011 - Some rights reserved | Powered by telegolfo.com.
Template Design by cb-informatica | Published by cb-informatica and cb-informatica