sabato 19 gennaio 2013

Cento Sorrisi a Pontinia.



Entra nel vivo la seconda edizione di “Cento Sorrisi”, la manifestazione ideata da Rita Calicchia e dall’agenzia di comunicazione Dicta&Scripta e che quest’anno è stata completamente dedicata ai bambini. Sono stati consegnati, infatti, i primi giocattoli raccolti all’inizio dell’anno con l’iniziativa “Dona un giocattolo, accendi un sorriso”; destinatari, i ragazzi ospiti della “Casa del Bambino Pio XII” di Pontinia, che hanno ricevuto dalle mani del direttore artistico di Dicta&Scripta Sara Stopponi, dal Presidente dell’Associazione Culturale Nuova Immagine Latina Franco Borretti e dall’incaricato al marketing territoriale per il Comune di Pontinia Paolo Cima, palloni, trenini, giochi di società e giocattoli elettronici. Grande la soddisfazione del presidente di Dicta, Rita Calicchia, per la grande quantità di giochi raccolti durante le giornate dedicate “E’ la dimostrazione che la gente, ed in questo caso ragazzi e bambini, che hanno il più delle volte ‘regalato’ un giocattolo personale, ha voglia di fare solidarietà, di donare un pezzetto di se a chi è meno fortunato”. Così come grande è stata la gioia  espressa dalla responsabile dell’istituto, suor Macaria, per il gesto solidale che ha visto coinvolti anche i componenti della squadra di Rugby “Kiwis” di Cisterna di Latina.
Share on :

0 commenti:

Posta un commento

 
© Copyright Agropontinonotizie.com 2011 - Some rights reserved | Powered by telegolfo.com.
Template Design by cb-informatica | Published by cb-informatica and cb-informatica