martedì 8 gennaio 2013

Aprilia: Concentrazione molecolare di arsenico nell’acqua per uso alimentare superiore ai limiti imposti dalla legge.

Si comunica che il Dipartimento di Prevenzione - Servizio Igiene degli Alimenti e della Nutrizione dell’Asl di Latina ha trasmesso presso il Comune di Aprilia i referti delle analisi effettuate su campioni di acqua potabile tra il 28 dicembre 2012 e il 4 gennaio 2013, con particolare riferimento alla concentrazione molecolare di arsenico. L’azienda sanitaria evidenzia, nell’andamento dei risultati di Aprilia, un progressivo abbassamento dei valori, che tuttavia attualmente vengono definiti borderline dalla stessa Asl, visto il valore massimo ammesso di 10 microgrammi al litro del metallo in questione nelle risorse idriche. Preso atto dei referti, il Sindaco f.f. di Aprilia Antonio Terra, vista la delicatezza della questione, ha immediatamente attivato una stretta interlocuzione con gli uffici competenti dell’Asl di Latina, chiedendo tempestivi aggiornamenti e indicazioni per l’eventuale adozione di ordinanze contingibili ed urgenti a tutela della salute pubblica. Di seguito, i referti sanitari trasmessi presso l’ente pubblico (data e punto di prelievo, località, referti in microgrammi/litro):
28/12/2012, Viale Europa, quartiere Toscanini: 10 microgrammi/litro;
28/12/2012, Piazza Croce, centro: 11 microgrammi/litro;
28/12/2012, Piazza della Repubblica, centro: 11 microgrammi/litro;
28/12/2012, via Di Giacomo, quartiere Montarelli: 11 microgrammi/litro;
02/01/2013, Viale Europa, quartiere Toscanini: 10 microgrammi/litro;
02/01/2013, Piazza della Repubblica, centro: 10 microgrammi/litro;
04/01/2013, Via Mediana, Campoverde: 8 microgrammi/litro;
04/01/2013, Via Isole, quartiere Gattone/Isole: 8 microgrammi/litro.
Share on :

0 commenti:

Posta un commento

 
© Copyright Agropontinonotizie.com 2011 - Some rights reserved | Powered by telegolfo.com.
Template Design by cb-informatica | Published by cb-informatica and cb-informatica