martedì 11 dicembre 2012

No al corridoio Roma - Latina.



Il Movimento per Aprilia – Amici di Beppe Grillo, vuole dichiarare pubblicamente il suo sostegno e pieno appoggio al Comitato No-Corridoio. Riteniamo, infatti, che il corridoio integrato intermodale A12 Roma – Latina sia l’ennesimo esempio di come siano progettate opere pubbliche senza alcuna logica, se non quella del profitto personale. Questa che si vuole far passare come una nuova super Pontina, e che in realtà sarà solamente un’autostrada a pedaggio, non porterà nessun beneficio ai cittadini, sposterà solamente il traffico in altre strade ed anzi lo aumenterà. Negli ultimi anni grazie allo splendido lavoro del Comitato No-Corridoio si sono avute delibere contrarie a questo progetto, nei comuni di Pomezia, Ardea e nel municipio XII di Roma, purtroppo dal comune di Aprilia non è arrivata questa delibera, ed anzi il comune ha chiesto la messa in sicurezza della Via Apriliana in aggiunta al progetto. Ci dispiace notare inoltre come, in tutti questi anni, le istituzioni, dalla regione, al governo, ai singoli comuni, si guardavano da fornire una corretta informazione ai cittadini, ad esempio omettendo che negli ultimi 8 anni la sola progettazione con annesse varianti è già venuta a costare oltre 40 milioni di soldi pubblici, ai quali si uniranno gli oltre 2,7 miliardi di euro di spesa previsti per la realizzazione di questo eco-mostro. Mostro che per la sua realizzazione chiederà il sacrificio d’innumerevoli terre coltivate biologicamente, con tutti i danni che ne conseguiranno sia per le economie locali e non, che per l’inquinamento di ciò che rimarrà di coltivabile. Vogliamo allora suggerire, ancora con più forza, il nostro sostegno al Comitato No-Corridoio, per il quale stiamo studiando iniziative di sensibilizzazione e d’informazione, troppo carente sull’argomento, per il nostro territorio. Chiediamo altresì che questo folle ed inutile progetto sia sostituito da un vero piano d’aiuto alla mobilità, che solamente tramite l’eliminazione dei flussi in circolazione potrà migliorare, non spostandole, né tanto meno obbligando gli automobilisti a pagare per andare a lavoro. I ragazzi del No-Corridoio hanno nel tempo proposto delle scelte che sarebbero realizzabili anche con meno esborso di denaro, parliamo in altre parole della creazione di una linea di metropolitana leggera, del potenziamento delle linee ferroviarie, tramite raddoppiamento di binari ed aumento delle corse, ma soprattutto che quei soldi saranno stanziati per la messa in sicurezza della Pontina. Riteniamo allora necessario sostenere appieno questa causa, che si presenta come una battaglia d’ecoresistenza contro un mostro che vuole privarci di coltivazioni biologiche, di parchi naturali, d’aree archeologiche, ed insieme al comitato faremo tutto quanto nelle nostre possibilità per riuscirci.
Movimento per Aprilia – Amici di Beppe Grillo.
Share on :

0 commenti:

Posta un commento

 
© Copyright Agropontinonotizie.com 2011 - Some rights reserved | Powered by telegolfo.com.
Template Design by cb-informatica | Published by cb-informatica and cb-informatica