martedì 11 dicembre 2012

Il pugile apriliano Alessandro Marziali si qualifica per i quarti di finale del campionato italiano.

È in corso in questi giorni il campionato italiano di pugilato, i cui incontri stanno disputandosi presso le strutture sportive della Polizia di Stato a Roma. Nella sua categoria di peso (69 kg.), il pugile apriliano Alessandro Marziali (Fiamme Oro, classe 1985), attualmente campione italiano universitario, si è qualificato ai quarti di finale, avendo sconfitto agli ottavi il suo avversario Luis Porcu (Asd Trionfo Genovese, classe 1987). Giovedì il pugile di Aprilia dovrà incontrare sul ring Carmelo Morello (Fiamme Azzurre, classe 1993), il più giovane atleta in campionato e quello con la più alta percentuale di vittorie rispetto ai match disputati. «Dopo cinque mesi forzati di stop a causa di un infortunio – ha detto l’Assessore allo Sport Pasquale De Maio – il nostro Alessandro Marziali ha ripreso a competere ad alti livelli e a vincere, come ha dimostrato di saper fare ai campionati universitari. Proprio a causa dell’inattività dei primi mesi dell’anno, non è stato inserito tra le teste di serie, ma il tabellone sulla carta più difficile, anziché scoraggiarlo, sta dandogli grandi soddisfazioni e grande entusiasmo. L’appuntamento con le semifinali, e con la storia della boxe italiana, è ormai ad un passo».
Share on :

0 commenti:

Posta un commento

 
© Copyright Agropontinonotizie.com 2011 - Some rights reserved | Powered by telegolfo.com.
Template Design by cb-informatica | Published by cb-informatica and cb-informatica