lunedì 3 dicembre 2012

Cori: Concorso "L'Olio delle Colline".





Il Concorso Provinciale “L'Olio delle Colline” approda a Cori.  Con grande soddisfazione l’Amministrazione comunale annuncia che nei giorni scorsi ha raggiunto un accordo con il Capol (Centro assaggiatori produzione olivicole Latina), organizzatore dell’evento, per ospitare nel comune Lepino le premiazioni ed il convegno che tradizionalmente si tiene nello stesso giorno. “Si tratta di un grande risultato” – commenta Luigi Centauri, presidente del Capol – Cori è uno dei paesi olivicoli più importanti della provincia, la storia dei suoi oliveti è millenaria, qui da secoli si produce un olio extravergine che è un vanto per l’intero territorio. Aver portato a Cori la più importante manifestazione dedicata all’olio di qualità, giunta quest’anno alla sua ottava edizione, è motivo d’orgoglio non solo per il Comune, ma per tutto il paese, un riconoscimento per i tanti olivicoltori che da secoli hanno fatto grande la tradizione olivicola corese”. La premiazione, che si terrà il 16 febbraio, sarà anche un modo per puntare i riflettori su Cori. Ad essa, infatti, prenderanno parte esperti di fama nazionale con cui i produttori locali avranno modo di confrontarsi. Un ringraziamento va quindi al Capol e all’Aspol che ha raccolto l’istanze del paese e all’Assessorato all’agricoltura della Provincia di Latina che sin dall’inizio ha creduto e supportato l’iniziativa rendendola possibile. “L'olivicoltura, insieme alla viticoltura, rappresenta una grande realtà dell’economia corese, non solo dal punto di vista della produzione tipica, ma anche sotto l’aspetto della tutela del paesaggio” -  fa sapere il sindaco Tommaso Conti – “gli olivi delle colline coresi, infatti, puntellano uno dei territori agrari più tutelati e mantenuti del Lazio, che l’Amministrazione intende continuare a tutelare.”
Share on :

0 commenti:

Posta un commento

 
© Copyright Agropontinonotizie.com 2011 - Some rights reserved | Powered by telegolfo.com.
Template Design by cb-informatica | Published by cb-informatica and cb-informatica