domenica 2 dicembre 2012

CINIPIDE GALLIGENO IN PROVINCIA DI LATINA.



Il consigliere provinciale Fausto Nuglio ha incontrato a Latina in Via Costa 11, l’Assessore all’Agricoltura della Provincia di Latina Enrico Tiero per fare il punto sulla questione del Cinipide galligeno, il parassita che sta distruggendo le piante di castagno anche in territorio pontino, in particolare nei paesi Lepini, tra i più colpiti del Lazio. Un incontro proficuo e costruttivo per entrambi i rappresentanti istituzionali, al termine del quale essi hanno convenuto sulla necessità d’intensificare il piano di lotta biologica messo in atto dalla Regione. Dall’inizio della campagna di lanci del Torymus Sinensis, l’antagonista naturale del Cinipide, sui castagneti lepini interessati dall’infestazione si riscontrano solo leggeri miglioramenti, come testimoniato dagli stessi castanicoltori del comprensorio. Per questo motivo è necessario aumentare il numero e la frequenza di lanci del Torymus e coprire per intero le aree colpite dal pericoloso insetto.  L’Assessore Tiero si è impegnato a riportare quanto prima questa necessità ed urgenza al competente Assessore all’Agricoltura della Regione Lazio, affinché la Pisana intervenga al più presto e con maggiore efficacia sul territorio castanicolo lepino. Il Consigliere Nuglio, convinto dell’adeguatezza di questo tipo di lotta e fiducioso sui suoi benefici effetti, ricorda che nelle zone pontine e lepine in particolare è necessario non abbassare la guardia nei confronti di questo problema, dato che il settore castanicolo locale rappresenta un’importante fonte di reddito, che va difesa e salvaguardata, tanto più in un periodo di crisi come quello attuale.
Share on :

0 commenti:

Posta un commento

 
© Copyright Agropontinonotizie.com 2011 - Some rights reserved | Powered by telegolfo.com.
Template Design by cb-informatica | Published by cb-informatica and cb-informatica