sabato 22 dicembre 2012

Aprilia: Sitting Volley verso il riconoscimento ufficiale.



 Il Sitting Volley, in altre parole la disciplina della pallavolo per diversamente abili con problemi deambulatori, diventerà una disciplina ufficiale paraolimpica. La buona notizia arriva direttamente dalla Fipav (la FederVolley) che sta osservando con interesse i benefici buoni di questo sport negli atleti diversamente abili. In questo periodo in Italia vi sono soltanto quattro società di Sitting Volley riconosciute, una delle quali è la Pallavolando di Aprilia, che l’amministrazione comunale ha sostenuto e patrocinato nelle sue iniziative. Gli atleti della Pallavolando si allenano regolarmente presso la palestra della scuola “Pascoli” di Via delle Palme. L’Assessore allo Sport Pasquale De Maio, in rappresentanza dell’amministrazione comunale, ha espresso viva soddisfazione per il riconoscimento che sta ottenendo questa disciplina. «Si tratta – ha detto l’Assessore De Maio – di un grande segnale per tutti gli atleti diversamente abili, che si allenano con la stessa grinta e l’agonismo dei normodotati. Lo abbiamo visto, del resto, quale mese fa alle “Para Olimpiadi” di Londra. Ad Aprilia lo vediamo tutti giorni, vista la straordinaria vivacità delle nostre associazioni sportive, che tutte indistintamente danno pari dignità e possibilità agli atleti diversamente abili. In questa occasione, voglio spendere un ricordo per il nostro sindaco Domenico D’Alessio, che ha creduto nel progetto del Sitting Volley e che l’anno scorso, in occasione del Premio per lo Sport, ha consegnato un importante riconoscimento alla società Pallavolando insieme al Presidente Regionale del Coni, Alessandro Palazzotti, ed il direttore regionale degli Special Olympics Stefania Cardenia».
Share on :

0 commenti:

Posta un commento

 
© Copyright Agropontinonotizie.com 2011 - Some rights reserved | Powered by telegolfo.com.
Template Design by cb-informatica | Published by cb-informatica and cb-informatica