martedì 23 ottobre 2012

Latina: Resoconto della ciclo passeggiata ARGINI IN BICI.



S'è svolta domenica 21 ottobre la ciclo passeggiata organizzata dal movimento Latina in Bicicletta, "ARGINI IN BICI". Numerosi i ciclisti partiti da Piazza del Popolo che percorrendo la  ciclabile di Via del Lido hanno utilizzato gli argini dei canali di  bonifica per arrivare fino a Foce Verde dove nel frattempo un gruppo d'apneisti e sommozzatori del Circolo Subacqueo "Apnea Latina" aveva organizzato una pulizia dei fondali antistanti la costa latinense. E' stata, a detta di tutti i partecipanti, una mattinata ricca d'emozioni contrastanti e le foto lo testimoniano. Come troppe volte accade cercando di analizzare il nostro territorio, ci siamo immersi in territori bellissimi ma dalle potenzialità completamente inespresse e che per l'incuria e l'assenza di una coscienza civica e di un progetto di sviluppo sostenibile si trasformano in discariche abusive dannosissime. Con l'uscita di ieri invece abbiamo dimostrato, ancora una volta, che gli argini dei canali di bonifica potrebbero trasformarsi in ottimi percorsi ciclo-pedonali appetibilissimi per qualsiasi circuito turistico nazionale ed internazionale ma anche adattissimi per la mobilità quotidiana dei cittadini di Latina. Pensiamo ad esempio a quanti nostri borghi potrebbero essere collegati dagli argini del Canale Mussolini o dagli altri tanti canali del nostro territorio. Ogni canale ha per legge al suo fianco un argine percorribile, necessario alla la sua manutenzione e in moltissime località italiane questi argini vengono sfruttati proprio in questo senso. Vedi ad esempio "Il sentiero della bonifica" realizzato in Val di Chiana in  Toscana. E' arrivato il momento di credere fermamente che il nostro territorio conserva, nonostante tutto, tutte le potenzialità per cominciare ad 
abbracciare uno sviluppo sostenibile legato a doppio filo con le sue radici agricole e orientato verso un turismo che ovunque nel mondo, con certi territori a disposizione, riesce a vivere e prosperare in barba a qualsiasi crisi. Ovvio che a tutto ciò non può continuare a corrispondere una politica di consumo del territorio in favore di speculazioni edilizie o sovrasfruttamento, è chiaro che le due idee non possono coesistere e starà a noi, purtroppo, farlo capire ad una classe politica e dirigente troppo spesso su questi temi distratta o assente.
Dario Bellini
Latina in Bicicletta
Share on :

0 commenti:

Posta un commento

 
© Copyright Agropontinonotizie.com 2011 - Some rights reserved | Powered by telegolfo.com.
Template Design by cb-informatica | Published by cb-informatica and cb-informatica