lunedì 15 ottobre 2012

ANDARE DALLO PSICOLOGO: QUANDO, COME E PERCHE’.



Sentire la necessità di consultare uno psicologo non significa essere "matti", ma essere una persona sensibile che in un particolare momento  della propria vita ha bisogno di aiuto perché si trova temporaneamente in difficoltà e si rivolge ad un professionista. Attraversare momenti di malessere psicologico può capitare a tutti, soffrire di depressione, ansia, attacchi di panico, ecc. non è indice di pazzia, ma il più delle volte le persone rifiutano l’idea di andare da uno psicologo, si vergognano e vi si recano quando ormai loro o i familiari non ne possono più della situazione, ma come dal medico, così anche dallo psicologo prevenire o curare un paziente alle prime avvisaglie di disagio è molto più semplice e veloce, un conto è curare una persona lievemente depressa e triste, altro conto è gestire una persona che non esce più di casa da mesi e pensa al suicidio. E’ necessario essere consapevoli che i problemi psicologici possono e vanno curati come quelli fisici. Molte persone pensano che sia ragionevole spendere molti soldi per motivi estetici ma che non lo sia per prendersi cura del proprio equilibrio mentale. Un supporto psicologico può essere utile: per una crisi temporanea, per problemi con i figli, per delle esigenze di comprensione e/o d’orientamento, per vivere in modo migliore la propria vita familiare, sentimentale, sociale, lavorativa, scolastica, per risolvere crisi di coppia, problemi familiari o lavorativi, per ritrovare la serenità, per liberarsi da ansia, stress e paure eccessive. Un qualsiasi mutamento o evento nella propria esistenza, come cambiare lavoro, sposarsi, avere dei figli, superare degli esami, affrontare un lutto, la fine di un rapporto, risulta di difficile elaborazione e superamento. Se il disagio e la difficoltà aumentano d’intensità e frequenza e pian piano non si riesce più a vivere come si vorrebbe allora è necessario consultare uno psicologo. A differenza di ciò che spesso erroneamente si pensa, non si va da uno psicologo per tanti giorni a settimana per molti anni, spesso sono sufficienti poche sedute per risolvere il disagio. La dott.sa Caldarini riceve a Latina e Sabaudia, solo previo appuntamento. Info: emanuelacaldarini@libero.it - 3932327821 - Contatto facebook “dott.ssa Emanuela Caldarini psicologa”.

Share on :

0 commenti:

Posta un commento

 
© Copyright Agropontinonotizie.com 2011 - Some rights reserved | Powered by telegolfo.com.
Template Design by cb-informatica | Published by cb-informatica and cb-informatica