domenica 30 settembre 2012

Latina: 11° Comandamento Non Deviare.




Ciak si gira nel capoluogo pontino! Un cast d’eccellenza d’attori e tecnici d’alto rilievo, promossi dalla giovanissima produttrice pontina Debora Castellani e dal professionista dello spettacolo Manuel Kerry, produttore esecutivo. Un progetto molto ambizioso portato in scena dal regista e autore Daniele Santamaria Maurizio giunto alla sua terza fatica cinematografica. “Obiettivo del Cortometraggio – spiega il regista Daniele Santamaria Maurizio- è quello di sollevare opinioni, critiche, commenti e riflessioni su alcuni temi di forte attualità come la corruzione, il mondo delle escort e su un sentimento purtroppo negli ultimi anni in forte ascesa, l’avidità”. Prosegue sempre il regista: “Cercheremo di diffondere il nostro cortometraggio in tutta Italia e all’estero, partecipando ai molteplici festival e iniziative culturali. Il nostro intento è quello di girare il più possibile promuovendo Latina come città ideale per “Fare” cinema”. Di forte impatto visivo sono infatti le scene delle riprese: la torre pontina e le strutture esterne  di cemento e vetro del noto centro commerciale di Latina. La scelta della location non è stata casuale. La cosiddetta “city” del capoluogo è la cornice ideale per il cortometraggio dai colori e dai sapori pulp e dal titolo: 11° Comandamento Non deviare. Progetto pilota per un futuro e ormai certo lungometraggio. L’avidità punita. La storia è di un’attualità quasi imbarazzante; una donna sconvolta, vittima di violenze morali e materiali, stretta tra la follia di un imprenditore e l'avidità estorsiva del marito. Una concatenazione d’eventi ricchi di suspence tali da suscitare riflessioni e con un finale inaspettato. “Siamo una bella squadra – afferma la produttrice Debora Castellani – un mosaico prezioso dove ogni pezzo è parte integrante e fondamentale dell’opera. A proposito d’arte come essenza della vita, abbiamo voluto impreziosire ogni scena interna del film con le opere del bravissimo artista locale e conosciuto in tutta Europa, Ezio Colosimo. Abbiamo in progetto una serie d’eventi legati al cinema e ci auguriamo siano sostenuti dalla stampa e dalla gente”. Il cast d’attori è composto da veri e propri talenti del panorama nazionale. La protagonista è la splendida Nadia Bengala ex Miss Italia 1988, oggi attrice; l’attore e regista Marco Di Stefano, l’interprete e anche lui attore Gianni Franco, l’affascinante Antonio Mancino che dal 2008 ricopre il ruolo di Nicola Lanza nella soap opera Un posto al sole ed i bravissimi Marco Benevento e Nicola Longo. “Siamo affiatati, ambiziosi ma con i piedi per terra –interviene il produttore esecutivo Manuel Kerry – è la giusta alchimia per iniziare insieme un lungo e faticoso percorso. Questa esperienza mi da la possibilità di venire a contatto con realtà diverse e con persone che mai avrei pensato potessero sostenerci e credere nel nostro progetto. Dedichiamo una parte del nostro lavoro a un caro amico sempre presente, Alessandro Barsi gestore del noto ristorante “Lavori in Corso” di Latina  e a molte delle persone che seppur lontane dal circuito artistico cinematografico, in questi giorni di riprese ci hanno sostenuto moralmente. Grazie!”. Autorevoli anche i componenti della troupe: organizzazione generale, Giulio Reale; Cristian Mastrillo aiuto Regia; Giuseppe Pignone direttore della Fotografia; Michele Antonio Parisi Fonico e presa diretta. La scenografia è curata da Alessandro Bianchi e la sceneggiatura da Filippo Santaniello. Giulia Patanè alla segreteria d’edizione ed il trucco e parrucco è affidato alle sapienti mani di Valentina Palombi. Informazioni: 3275663522 - dancerevolutionmovie@libero.it - 3393042242 luisa.belardinelli@gmail.com.

A proposito della Revolution Movie Entertainment e della regia.

Il ritorno in prima linea di Manuel Kerry con Movie Revolution Entertainment.  Da circa trent’anni legato come figura remota al mondo della notte, il tempo non ha cancellato in lui la creatività. La sua naturale evoluzione verso il cinema lo ritrae come un produttore esecutivo il cui ruolo fondamentale sarà quello di realizzare esattamente quanto troupe e attori saranno chiamati ad osservare. In una prospettiva simile s’inserisce la figura di Daniele Santamaria Maurizio. I ricordi sono di un giovanissimo DJ che già negli anni ottanta aveva raggiunto obiettivi importanti in termini di traguardi personali(Jackie’O di Roma passando dal Felix Club di Latina). Dopo il set Cinematografico di Bologna 2 Agosto, Film da lui Coodiretto non lascia passare molto tempo anzi raddoppia. Infatti è suo il soggetto del Cortometraggio ed occupa la  cabina di Regia che lo vede dirigere e scegliere Nadia Bengala e Marco di Stefano quali attori protagonisti…Forse Latina può ancora rappresentare una vetrina artistica ed essere orgogliosa delle sue creature.
Share on :

0 commenti:

Posta un commento

 
© Copyright Agropontinonotizie.com 2011 - Some rights reserved | Powered by telegolfo.com.
Template Design by cb-informatica | Published by cb-informatica and cb-informatica