sabato 29 settembre 2012

Aprilia: Giochi in strada.

In piena continuità con le attività dell’Ufficio Aprilia Sicura, l’amministrazione comunale ha approvato la partecipazione in partenariato al bando promosso dalla Regione Lazio per la selezione di iniziative in materia di promozione della sicurezza stradale da realizzarsi a cura di associazioni operanti sul territorio regionale. L’esecutivo vara così, con deliberazione di Giunta comunale n. 257 del 27 settembre, il progetto “Giochi in Strada”, della società partner Iris T&O. «Dopo i risultati assolutamente positivi del progetto Sentirci al Sicuro e dopo aver partecipato lo scorso giugno al bando regionale con il progetto Vigiliamo Assieme – ha commentato l’Assessore agli Affari Generali Luigi Bonadonna – proseguiamo sulla strada tracciata ad inizio mandato per attivare sul territorio comunale iniziative utili a contrastare il senso di insicurezza, coniugando quotidianamente solidarietà e rigore, dialogo e gestione della legalità, così da contribuire a favorire momenti di coesistenza sicura e di crescita armonica per tutti, in una società rispettosa dei principi e delle convinzioni di ciascuno. In questo senso ci è di conforto l’esperienza della manifestazione "I Love Aprilia" cui hanno partecipato circa quattromila studenti di ogni età. Siamo convinti dell’importanza di indirizzare le attività nei riguardi dei più piccoli, perché attraverso l’educazione si formerà una comunità di adulti rispettosa e solidale. Riteniamo che iniziative come queste servano, in definitiva, allo stato di salute della famiglia e alla crescita della società». Per la realizzazione del progetto “Giochi in Strada” la richiesta di finanziamento relativa al bando della Regione Lazio è pari a 50 mila euro, a fronte di un cofinanziamento di 8.400 euro da parte del Comune di Aprilia e di 25 mila euro di Iris T&O, per un totale di 83.400 euro. Gli obiettivi principali dell’interventi sono relativi alla realizzazione di strumenti multimediali e sistemi web a supporto di tutte le iniziative per la sicurezza e per la prevenzione: informare bambini, ragazzi e adulti dei rischi e pericoli legali alla guida scorretta; formare i più giovani sulle regole della strada, sui pericoli che si corrono nel non rispettarle e su come essere più sicuri; coinvolgere bambini e ragazzi in attività di apprendimento ludico e interattivo; dotare le istituzioni, le forze dell’ordine, i docenti e gli educatori di strumenti efficaci per la prevenzione e la promozione della sicurezza stradale. La partnership del Comune di Aprilia sul progetto prevede, tra l’altro, la dotazione dell’Ufficio Aprilia Sicura di un sistema di rilevazione degli incidenti stradali che possa mappare i fattori di rischio diretti e indiretti.
Share on :

0 commenti:

Posta un commento

 
© Copyright Agropontinonotizie.com 2011 - Some rights reserved | Powered by telegolfo.com.
Template Design by cb-informatica | Published by cb-informatica and cb-informatica