mercoledì 20 giugno 2012

Latina: La casa dello studente resta nel cuore della città.


Si è tenuto questa mattina l’atteso incontro fra l’Ater della provincia di Latina e Laziodisu per cercare di mantenere attiva la casa dello studente in via Villafranca. Al summit hanno partecipato oltre al presidente dell’Ater Gianfranco Sciscione, il vice presidente Enrico De Persiis, direttore generale dell’Ater di Latina Paolo Ciampi e di consiglieri: Paolo Frison, Francesco Aversa e Giuseppe Coluzzi; per l’ente regionale per il diritto allo studio c’erano invece il Presidente Roberto Pecorario ed il direttore generale, Pierluigi Mazzella. L’incontro ha fatto chiarezza sulla gestione dell’immobile e degli appartamenti, in futuro, per la casa dello studente, cambierà solo la gestione operativa. “L’obiettivo è di valorizzare e di rendere la casa dello studente più funzionale per gli universitari, sarà dell’Ater il compito di gestire in modo efficiente e qualificato l’immobile – ha detto il presidente di Laziodisu Roberto Pecorario - con la gestione dell’Ater potremmo da un lato migliorare i servizi e dall’altro avere economie di gestione disponibili per altri interventi. Metteremo a disposizione di Laziodisu il nostro know- how di gestione immobiliare – ha aggiunto il presidente dell’Ater Gianfranco Sciscione – L'intento è quello di sfruttare al massimo le capacità di questa struttura rispetto alle potenzialità che esprime”. L’accordo sarà ufficializzato prima delle vacanze estive.
Share on :

0 commenti:

Posta un commento

 
© Copyright Agropontinonotizie.com 2011 - Some rights reserved | Powered by telegolfo.com.
Template Design by cb-informatica | Published by cb-informatica and cb-informatica