giovedì 24 maggio 2012

CISTERNA DI LATINA: FINALE DEI CAMPIONATI REGIONALI DI SALTO OSTACOLI, 31/5-3/6/12.




Dal 31 maggio al 3 giugno 2012, il Centro Equestre ESSEDI NINFA, sarà sede della finale dei CAMPIONATI REGIONALI DI SALTO OSTACOLI CAVALLI. Per l’occasione erano presenti l’Assessore Regionale al Turismo Stefano Zappalà, il Presidente Regionale della FISE (Federazione Italiana Sport Equestri) Giuseppe Brunetti, il delegato CONI e Intralott Mauro Grimaldi, il Sindaco Antonello Merolla, il Vice Presidente della Essedi Ninfa, i consiglieri delegati Gianni Giarola (sport) ed Emiliano Cerro (eventi ippici). Si daranno dunque appuntamento a Cisterna tutti i migliori cavalli e cavalieri del Lazio e tra i migliori in Italia nelle varie specialità di Salto Ostacoli dando vita a gare ricche di agonismo per aggiudicarsi il titolo regionale. Saranno 3 le prove che ogni binomio dovrà affrontare per concorrere all'assegnazione del titolo in livello di campionato. Le gare si svolgeranno su due campi, uno in erba e l’altro in sabbia. Quattro i titoli che verranno assegnati nei Campionati: Assoluto, Primo Grado, Junior e Children, due nei Criterium: 2° grado e 1° grado e 6 nei Trofei: Amatori, 1° grado, Esordienti, Emergenti, Equitazione e Senior. Il montepremi è di trentaquattromila euro, ma allo spettacolo sportivo, gli organizzatori hanno associato anche un ricco programma d’intrattenimento curato dall’associazione FIVE aperto a tutti durante le quattro giornate di gara. Ci sarà una Golf Area per adulti e bambini, il concerto dei Bar Domenico con special guest Maria Francesca Bartolomucci dal musical “Giulietta e Romeo” di Riccardo Cocciante, esibizioni di Agility Dog, Cocktail Party con sommelier e DJ Roxanne, Lanter Show, i Clown dottori, stand e l’esibizione dei Butteri a cavallo.  “I grandi eventi sportivi come questo - sostiene l’Assessore regionale al Turismo, Stefano Zappalà - sono una vetrina di qualità per una regione, come il Lazio, che vuole assumere la leadership del mercato in Europa. In Regione stiamo cercando di sostenere tutta la filiera legata al cavallo. Sappiamo che intorno ad esso ci sono importanti movimenti turistici che, anche attraverso iniziative come questa, stiamo cercando di intercettare. L’importante riconoscimento attestato dal Presidente e da tutto il Consiglio Direttivo del Comitato Fise Lazio con l’assegnazione del più prestigioso evento ippico della regione - afferma il Vice Presidente Essedi Ninfa, Danilo Sestini -, da un lato ripaga il nostro impegno, dall’altro attesta la qualità dell’impianto sportivo per la qualità dei suoi campi e dei servizi resi. La scelta dell’impianto - afferma il Presidente FISE Lazio, Giuseppe Brunetti - è piuttosto difficile e comporta diverse responsabilità, soprattutto se al di fuori della provincia di Roma. Per la prima volta però il Consiglio Direttivo si è trovato compatto nella decisione di affidare all’Essedi Ninfa l’organizzazione dei campionati. La scelta unanime è scaturita sia grazie ai requisiti del centro, che soddisfano appieno le esigenze di organizzazione di un evento di tale caratura, sia per un doveroso riconoscimento e apprezzamento rivolto alla famiglia Sestini, che ha riportato l’impianto alle grandi tradizioni del passato. Sia il CONI sia l’Intralot – ha detto Mauro Grimaldi – sono sempre attenti a sostenere eventi d’eccellenza come quello che si terrà a Cisterna. La qualità della proposta sportiva è per noi essenziale e strutture come la Essedi Ninfa e poche altre nel Lazio altre ce la possono certamente garantire. Poter ospitare nel nostro comune il più prestigioso evento ippico regionale della categoria - afferma il Sindaco di Cisterna, Antonello Merolla - è senza dubbio motivo di soddisfazione per la preziosa occasione offerta per far conoscere le nostre bellezze, come il Complesso Museale di Palazzo Caetani ed i Giardini di Ninfa, ma anche di grande orgoglio perché testimonia come l’antica tradizione equestre cisternese si sia modificata, adeguata ai tempi ma mai cancellata. Una tradizione che continua, si evolve e spero possa rappresentare presto un futuro economico per la nostra città ed il territorio”. L’evento ha il patrocinio della Fise Comitato Lazio, del Coni Provinciale di Latina, della Regione Lazio, della Provincia di Latina e dei Comuni di Cisterna, Latina e Sermoneta.
Share on :

0 commenti:

Posta un commento

 
© Copyright Agropontinonotizie.com 2011 - Some rights reserved | Powered by telegolfo.com.
Template Design by cb-informatica | Published by cb-informatica and cb-informatica