venerdì 13 aprile 2012

Terracina: l'Isola (che non) c'è, 15/4/12.


Stesso posto, stessa ora: L'Isola pedonale torna all'antico. Domenica 15 aprile, infatti, l'Isola (che non) c'è avrà inizio dalle 10 alle 20, grazie all'organizzazione del servizio posto in campo da: Polizia Locale, Squadra comunale di Protezione civile e le diverse Associazioni di Volontariato. Invariato invece il tratto cittadino di Viale della Vittoria, intersezione con Viale Europa e con Via Lungolinea Pio VI. Un appuntamento con l'Isola che di domenica in domenica si arricchisce di presenze, di partecipazione ed entusiasmo. Ad animare Piazza Mazzini, il cuore pulsante dell'Isola , dopo i circensi, è la volta della danza: break- dance, esibizioni di tango (ore 18.00 e sembra sia da non perdere) e saggio finale di danza che si alterneranno sul palco dalle 16; nel tratto di strada in corrispondenza di Via due pini, tornano, dalle 10, i “Folletti in festa” con ballon art, face painting e il teatrino per bambini che si daranno il cambio nel pomeriggio con fachiri, mangiafuoco e pagliacci; nel tratto di strada in corrispondenza di Via Bottasso ad accogliervi il mimo. Lungo il percorso spettacoli di giocoleria, trampolieri e busker. Non solo animazione, ma anche informazione con gli info-point della famiglia Vertolomo-Coppola per sensibilizzare la cittadinanza sul tema degli incidenti stradali e della Comunità Esserci. Dal circo alla strada, passando per le tavole di un palcoscenico o una sala prove, di domenica in domenica l'Isola (che non) c'è. Al resto, le parole perse per strada, ci penserà la danza, non della pioggia, se è vero che “danzare è come parlare in silenzio; è dire molte cose, senza dire una parola”.
Share on :

0 commenti:

Posta un commento

 
© Copyright Agropontinonotizie.com 2011 - Some rights reserved | Powered by telegolfo.com.
Template Design by cb-informatica | Published by cb-informatica and cb-informatica