venerdì 13 aprile 2012

Comunicato del Consiglio di Amministrazione Farmacia Comunale di Terracina.


In seguito ad alcune approssimative notizie stampa, è opportuno da parte del Consiglio d’Amministrazione della Farmacia comunale, produrre alcune precisazioni nel merito. Tra le mission importanti del nuovo Consiglio d’Amministrazione della Farmacia Comunale c’è quella di conferire maggiore trasparenza, e soprattutto altra forma di controllo alla contabilità della società partecipata al 51% dal Comune di Terracina. Nelle riunioni effettuate in seguito alla nomina del nuovo CdA, si è discusso sulla possibilità di inserire una nuova figura, quella del “sindaco unico” prevista con la legge n. 183/11 (legge di Stabilità), che è intervenuta sulla disciplina dei controlli interni delle società di capitali andando a modificare due articoli del codice civile: l’art. n. 2477 e il n. 2397. A tal proposito la legge di Stabilità ha riscritto l’art. 2477 del codice civile per le Srl, introducendo l’obbligo di nomina di un revisore unico al posto dell’odierno collegio sindacale composto di tre a cinque membri. Ricordiamo per dovere di cronaca che le funzioni del revisore sono: esaminare le scritture contabili, il bilancio, la verifica a campione della corrispondenza tra scritture contabili e fatture, verificare la veridicità delle fatture presso l’emittente, controllare i movimenti bancari e le giacenze di magazzino. Si coglie l’occasione per informare i cittadini che il bilancio dell’anno 2011 della Farmacia comunale è stato chiuso con un utile d’esercizio di 107.527,52 euro. Lo stesso Consiglio d’Amministrazione, rispetto agli importi spettanti al Comune di Terracina, chiederà all’Amministrazione comunale di destinare parte di queste somme ad azioni di carattere sociale. Si ricorda che la Farmacia comunale, a beneficio dell’utenza terracinese, pone in campo servizi e attrezzature medicali a prezzi contenuti o gratuiti, come ad esempio, la distribuzione gratuita dell’apparecchio glucometro ai pazienti diabetici del distretto, la vendita facilitata dei prodotti per l’infanzia con sconti dal 6%, la misurazione gratuita della pressione arteriosa, il servizio di autoanalisi con risposta immediato validato, la vendita di apparecchi per l’aerosol terapia e misuratori per la pressione prodotti da aziende leader con sconti fino al 40%. La Farmacia Comunale impegna complessivamente tre farmacisti e un magazziniere, oltre ad avvalersi dell’attività professionale del socio privato direttore - farmacista.
Share on :

0 commenti:

Posta un commento

 
© Copyright Agropontinonotizie.com 2011 - Some rights reserved | Powered by telegolfo.com.
Template Design by cb-informatica | Published by cb-informatica and cb-informatica