martedì 24 aprile 2012

CISTERNA DI LATINA: GRAN PREMIO SALTO OSTACOLI 2 STELLE.




Vola nella patria di Dante il titolo di campione del Gran Premio di Salto ad Ostacoli a 2 stelle disputato domenica scorsa al centro ippico Essedi Ninfa di Cisterna. Reduce dal Toscana Tour dove ha difeso i colori italiani, Carlotta Mattei si è imposta nella C140 a due manches in sella all’esemplare tedesco Axel II. Seguono la fiorentina importanti cavalieri del calibro di Paolo Adorno su Classic Boy, Giuseppe Della Chiesa su Espoir de Litrange LXI. Centra una bella doppietta Antonio Alfonso su Catwalk Z di nazionalità NED e sul tedesco Mona Liesa: “Sono soddisfatto dell’andamento generale – ha commentato il cavaliere romano -. Ho fortemente voluto gareggiare qui a Cisterna nella pausa tra il Toscana Tour ed il prossimo impegno con gli Internazionali a Pontedera perché, oltre a seguire alcuni miei allievi, la struttura mi offre l’opportunità di far saltare cavalli esperti che quando gareggeranno in campi meno vistosi saranno sicuramente a loro agio”. Alfonso ha inoltre assicurato il suo ritorno all’Essedi Ninfa per gli Internazionali del 22-24 giugno prossimo quando il campione uscente difenderà il titolo con la stessa cavalla belga con la quale se l’è aggiudicato: Boa Vista. Nei primi dieci anche Fiornino De Santis su Dankoroll, Eleonaroa Salvatori su Zita, Guido Grimaldi su Art Nouveau d'Ode, Eugenio Grimaldi su Taloubet. Nella categoria C130 mista qualificante, ha avuto la meglio su 21 partenti Gianluca Apolloni in sella a Arraville, seguito da Carlotta Mattei su Bo Tibri e da Veronica Resca su Jarnac d'Heurteloup. In vetta al podio della C125 a fasi consecutive Raffaele Inalneinntge su Celine Van De Groote, alle spalle Franco Cantucci su Cassiopy. Primi posti nella C120 a Silvia Rinaldi su Stella di Ambelia e nella C115 a Serena Cimoroni su Botero della Volsca. Terno secco nella categoria 4 Anni Elite – Precisione per il sanfeliciano reduce dai successi di Roma Cavalli, Antonio Campanelli, rispettivamente su Gaminè, Stamira e Acorallo. Nella categoria 5 Anni Elite – Precisione primo poso per Leopoldo Torlonia su Ninfoman del Terriccio seguito da Vincenzo Cinelli su L’Arissa dell'Aura, Danilo Sestini su Butterly delle Mimose, Carlotta Mattei su Fanghi, Bryan Mascenti su Anna Bolera. Grandi nomi per il podio della 6 Anni Elite - Precisione a Barrage con Paolo Adorno su Fathì, Bryan Mascenti su Massiccio del Terriccio, Danilo Sestini su Ginella, Eleonora Contucci Menossi su Wallaby del Tiglio, Marco Bergomi su Uno del Cetona. Per doppio podio per Vincenzo Cinelli su Lacorado dell'Aurea che si aggiudica sia la 7 anni Sport di Precisione a Barrage che la Mista Gran Premio seguito da Gianluca Apolloni su Dama di cuori. Prossimo importante appuntamento FISE presso il centro ippico Essedi Ninfa di Cisterna è fissato con il campionato regionale dal 31 maggio al 3 giugno.
Share on :

0 commenti:

Posta un commento

 
© Copyright Agropontinonotizie.com 2011 - Some rights reserved | Powered by telegolfo.com.
Template Design by cb-informatica | Published by cb-informatica and cb-informatica